Vicenza

Monza-L.R. Vicenza, le pagelle dei vicentini: Oboe trascinatore, Alessio fuori dal gioco

Le pagelle del L.R. Vicenza

02.04.2022 18:06

Gerardi 6: può farci poco sui gol subiti, bravo a respingere Dell'Acqua con un gran parata, per il resto non deve compiere interventi clamorosi

Santi 6: propositivo in fase offensiva nel primo tempo come in occasione del tiro di Favero, cala nel secondo tempo come tutta la squadra (dal 86' Scarpa SV)

Lattanzio 6: si limita a stare in posizione senza particolari guizzi, si vede nel secondo tempo quando apparecchia in area per il tiro di Oboe (dal 77' Paolini SV)

Barbieri 6,5: dai suoi piedi parte l'azione per il rocambolesco gol del vantaggio vicentino, bravo sia in copertura e in impostazione, esce per infortunio dopo un intervento perfetto in scivolata da ultimo uomo (dal 60' Anticoli 6: entra nel momento di maggiore difficoltà della squadra e nel momento di maggiore confusione della partita, si fa vedere con qualche giocata senza particolari fortune

Bailo 6: non soffre particolarmente l'attacco brianzolo ma questo non basta ai fini del risultato

Bonetto 5,5: più disordinato del suo compagno di reparto

Ambrosino il nuovo “scugnizzo” del Napoli

Oboe 6,5: il migliore dei suoi, per tutta la partita è una continua spina nel fianco, sblocca la partita e ha altre 2 nitide occasioni per portare la partita in pareggio, nella prima occasione è una deviazione a salvare i brianzoli, nella seconda è Rubbi con un grandissimo intervento (dal 77' Spiller 6: entra e ci prova con 2 occasioni)

Centazzo 6: il blocco di centrocampo si muove bene compreso lui, prestazione senza infamia e senza lode (dal 86' Ongaro SV)

Alessio 5,5: poco incisivo e poco propositivo, fuori dal gioco oggi 

Cester 5,5: girovaga in mezzo al campo in maniera disordinata senza trovare la posizione migliore per lui e i suoi compagni

Favero 6: si fa vedere nel primo tempo con un bel tiro a giro che esce di poco, nel secondo tempo si cambia di fascia con Oboe e sembra essere più nel gioco ma non riesce ad incidere

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Conti, Palomba e Zallu: primo contratto da professionisti col Cagliari