Sassuolo

Atalanta-Sassuolo, le pagelle dei neroverdi: Shiba-gol non basta, Oddei argento vivo

Le pagelle del Sassuolo

Asia Ortelli
08.02.2020 17:48

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM!

Russo 6,5: nessuna colpa sui gol atalantini, bravo a tenere in piedi i suoi rispondendo presente in tutte le altre occasioni.

Saccani 6: un paio di discese interessanti sulla destra, prima di venire costretto a sbrigare compiti non facili in copertura. Se la cava.

Pilati 6: centrale sempre attento e sicuro, deve vedersela con un cliente del calibro di Piccoli ma esce dal duello con l’onore delle armi.

Piccinini 6: festeggia la prima con la Nazionale Under 18 con una prova pienamente sufficiente, al netto di qualche sbavatura.

Aurelio 6: come Saccani, sulla sinistra si fa sentire guidando i compagni anche con la voce, meritandosi una piena sufficienza.

Shiba 6,5: suo il gol che porta avanti Sassuolo, con una gran botta nel cuore dell’area parcheggiata sotto l’incrocio. Fa il suo dovere in mezzo al campo.

VUOI ACQUISTARE L’ALMANACCO DE ‘LA GIOVANE ITALIA'? SCOPRI COME!

Ahmetaj 6: mette il fisico per tamponare e ripartire in mezzo, abbastanza per meritarsi la sufficienza. (83’ Mattioli s.v.).

Artioli 5,5: tra i più in ombra nell’undici emiliano, non riesce a incidere come potrebbe e finisce per scivolare ai margini del match.

Pellegrini 6,5: apprezzabile la sua vena offensiva, che si concretizza in una serie di sortite alle quali l’Atalanta ha messo una pezza non senza qualche affanno.

Ghion 6,5: è tra i più propositivi per numero di conclusioni a rete tentate, cartina di tornasole di una gara che lo ha visto accorciare spesso a ridosso dell’area avversaria.

Oddei 6,5: il classico argento vivo che lo contraddistingue soprattutto nel primo tempo, durante il quale crea non pochi grattacapi a Ruggeri. Cala un po’ alla distanza, prima della sostituzione. (73’ Manara s.v.).

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 20^ giornata: Mulattieri si prende la vetta, accorcia D'Amico
Parma-Hellas Verona, le pagelle degli scaligeri: Felippe regala calcio, Jocic gol d'autore