Fonte foto Andrea Stella
Lecce

Torino-Lecce, le pagelle dei salentini: Vulturar e Hasic sugli scudi, Lemmens croce e delizia

Le pagelle dei giallorossi

06.02.2022 10:55

Samooja 6.5: Buona parata su N'Guessan, viene spiazzato e non può nulla sul calcio di rigore. Mantiene viva la sua squadra con diversi interventi, tra i vari sicuramente super la parata nel secondo tempo su Akhalaia.

Lemmens 5.5: Bravo a chiudere le avanzate di destra e a dare manforte sia in difesa che in attacco, sfiorando anche la rete con la testa. Si rovina nella ripresa quando si perde Baeten e lo stende in area concedendo il calcio di rigore.

Hasic 6.5: Muro difensivo, mette lo zampino chiudendo praticamente tutte le occasioni avversarie 

Torok 6: Meno in vista del compagno di reparto, buona anche la sua prova

Nizet 6: Spinge molto sulla fascia mancina, viene spesso ingabbiato e non può esprimersi.      (dal 79' Oltremarini S.v.)

Vulturar 6.5: Sempre coperto, parte in sordina ma si accende col tempo. Poco chiamato all'impostazione, provvidenziale in fase di copertura dove cerca di stroncare sul nascere le diverse azioni avversarie 

Johansson 6: Poco in vista, viene cercato di rado e si accontenta di aiutare la difesa  

Burnete 6: Lotta spalle alla porta per cercare di far salire la squadra ma fatica                    (dal 55' Scialanga 6: Entra con il piglio giusto e non sfigura, coprendo bene la zona di campo a lui assegnata)

Daka 6: Sale e scende muovendosi per tutto il campo, buona prova in difesa dove spesso e volentieri stronca le azioni dei granata imponendosi anche di testa. Talvolta però è un po' irruento e regala qualche pallone

Carrozzo 6: Cerca di creare problemi alla difesa ma soffre l'assenza di palloni giocabili. Sfrutta ogni occasione e porta in vantaggio i suoi, ma rimane nell'ombra per tutta la ripresa

Salomaa 6: si accende a sprazzi, quando ha l'occasione prova a sfruttare le incertezze di Pagano per arrivare ad attaccare l'area.      (dal 61' Pascalau 6: Entra per dare nuove energie ed aiutare i compagni a portare a casa il risultato)

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
SPAL-Juventus, le pagelle dei bianconeri: Iling ancora determinante, bene anche Savona e Turicchia