Primavera 3

[FINALE] - Primavera 3, Renate-Alessandria 1-3: Suppa, Fillipi e capitan Poppa lanciano i grigi al quarto posto in classifica

Primavera 3, la cronaca live di Renate-Alessandria

Alessandro Simeone
03.04.2021 00:30

L'Alessandria, che ha ritrovato il sorriso con la netta vittoria ai danni del Giana Erminio nel recupero della quinta giornata, è attesa dal Renate, reduce a sua volta dalla prima vittoria stagionale nel recupero della terza giornata contro la Pro Patria.

Si affrontano l'attacco dell'Alessandria , il più prolifico del girone con 12 reti, ed una delle difese più attente con sole 4 reti subite in un partita che offre parecchi spunti interessanti.

Due squadre, quindi, in salute che si daranno battaglia per dare fiato ad una classifica ancora tutta da definire alla luce delle molte gare da recuperare in questa travagliata stagione.

CRONACA:

1': Iniziato il match! Primo possesso dei padroni di casa.

5': Ritmi subito alti in questi primi cinque minuti di gioco.

7': Primo corner del match: dalla bandierina va il capitano del Renate Cisterino che trova tutto solo in area Di Carlo che di testa non inquadra lo specchio.

11': Primo ammonito della partita: punito un fallo tattico di Butti che ha fermato una pericolosa ripartenza piemontese.

13': Renate a un passo dal vantaggio con Cisterino, che raccoglie un pallone vagante al limite dell'area e cerca il palo più lontano, palla fuori di un nulla.

21': GOAL ALESSANDRIA!! Grigi bravissimi a sfruttare il primo calcio d'angolo della loro partita, Filippi trova sul primo palo Suppa che va più in alto di tutti e batte Proverbio.

31': Annullato il goal del raddoppio per un fallo sul portiere del Renate, Alessandria che era stata ancora pericolosa da azione di calcio d'angolo.

32': Renate in dieci!! Espulso Butti per doppia ammonizione, in questa circostanza punito un intervento dubbio a gamba tesa a centrocampo. Tante protese della formazione brianzola. 

35': Partita che ora si incattivisce. Ammoniti in due minuti nell'Alessandria prima Fabbrucci e poi Speranza.

43': Renate che dopo essere rimasto con l'uomo in meno ha preso coraggio ed alla ricerca del goal del pareggio.

45': Finisce il primo tempo allo Stadio Mario Riboldi di Renate con l'Alessandria in vantaggio grazie al colpo di testa di Suppa, Renate in dieci dalla metà della prima frazione di gioco per l'espulsione dubbia di Butti.

46': Inizia la ripresa!! Nessun cambio nelle due squadre, stessi ventidue in campo del primo tempo in campo.

51': Ingenuità di Proverbio che si avventura in un dribbling rischioso fuori dalla propria area di rigore regalando palla a Filippi che non ci pensa due volte e calcia. Proverbio per evitare il peggio para con le mani fuori dall'area. Ammonizione per il portiere del Renate e punizione dal limite dell'area. 

52':  RADDOPPIO ALESSANDRIA!! Filippi non perdona su punizione, botta rasoterra sotto la barriera e palla in fondo al sacco alle spalle di Proverbio. 

57: TRIS PIEMOTESE!! Grande azione corale dell'Alessandria conclusa da Poppa che supera per la terza volta Proverbio.

60': Sostituzioni da entrambe le parti: fuori Fabbrucci per Virelli nell'Alessandria, nel Renate Bianchi e Maccario rilevano Bosco e Rosa. 

75': Doppia sostituzione nell'Alessandria: fuori Suppa e Filippi per Miglietta e Caposele.

78': GOAL DEL RENATE!! Provano a riaprirla i padroni di casa con il goal firmato da Colombo. 

86': Ultimi cambi del match: dentro Ghiardelli ed Emmanuello per Manfrin e Poppa nell'Alessandria

90: Alessandria che passa per 3 a 1 contro il Renate decidono i goal di Suppa nel primo tempo e nella ripresa di Filippi e Poppa, il goal nella bandiera di Colombo nel Renate. Nella prossima giornata l'Alessandria sarà impegnata nel derby in casa contro il Novara, mentre il Renate sarà di riposo.  

IL TALBELLINO DI RENATE-ALESSANDRIA

Marcatori: Suppa al 21', Filippi al 52', Poppa al 57', Colombo all'80'

Renate: Proverbio, Costanzo, De Meo, Cisternino, Trubia, Stamato, Sardo, Rosa (60' Maccario), Bosco (60' Bianchi), Butti, Colombo. A disp.: Glionna, Selmo, Piccone, Eberini, Nespoli, Cammara, Maccario, Meroni, Bianchi, Tremutoli, Maffia. All.: Battilana

Alessandria: Marchelli, Comoreanu, Minosse, Speranza, Di Carlo, Manfrin (86' Ghiardelli), Podda, Suppa (75' Miglietta) Filippi (75' Caposele), Poppa (86' Emmanuello), Fabbrucci (60' Virelli). A disp.: Baschiazzorre, Cavallieri, Patini, Solia, Lanzilotta, Virelli, Ghiardelli, Soleti, Beka, Miglietta, Caposele, Emmanuello. All.: Rebuffi

Ammoniti: Butti (R), Speranza (A), Fabbrucci (A), Proverbio (R) 

Espulsi: Butti (R)

Arbitro: Sig. Ostapciuc di Brescia. 

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 18^ giornata: Cancellieri tallona Vignato, Vitalucci-Chiarella in vetta nel B
Roma, ultima stagione per De Rossi?