Roma

Roma-Napoli, le pagelle dei giallorossi: D'Orazio incanta, Estrella ribalta il match

le pagelle dei giallorossi di mister De Rossi

Leonardo Bosello
18.12.2019 12:58

Zamarion 5.5: il portiere giallorosso sbaglia clamorosamente sul gol di Cioffi, non riuscendo a trattenere il pallone che arrivava centralmente e nemmeno così forte. Si riscatta nella ripresa grazie ad un buon intervento su un tiro dalla distanza di Vrikkis.

Ndiaye 6: spostato sulla destra da De Rossi per mancanza di giocatori di ruolo, si perde Zedadka nell'azione del vantaggio ospite, ma poi si riprende e gioca una partita gagliarda. Dal 68' Buttaro 6.5: entra quando il match è già in discesa, spinge molto sulla destra.

Trasciani 6: viene anticipato da Cioffi sul vantaggio partenopeo, ma la difesa della Roma apparte l'occasione della rete subita dimostra di essere in crescita e il capitano giallorosso ne è il vero leader.

Bianda 6.5: si sta dimostrando più sicuro ed affidabile del previsto, il centrale classe 2000 può rivelarsi una piacevole sorpresa di questa stagione. Dall'84' Plesnierowicz: s.v.

Semeraro 6.5: nel primo tempo rimane molto basso, nella ripresa riesce a sganciarsi più di frequente, rendendosi utile grazie ai suoi ottimi cross.

Chierico 6.5: il figlio d'arte gioca da regista nei giallorossi mettendo carattere e tecnica a disposizione della squadra. Dal 61' Darboe 6.5: amministra la gara come sa fare molto bene.

Sdaigui 7: il numero 8 giallorosso spreca una bella occasione nel primo tempo, ma si riscatta nella ripresa siglando il gol del sorpasso prima e poi servendo un assist al bacio per il 4-1 firmato da D'Orazio.  

Riccardi 7: il 10 capitolino mette la solita qualità nella gara, evidenziando ancora una volta le sue capacità tecniche. I partenopei non lo prendono preticamente mai.

D'Orazio 7.5:  bella doppietta la sua che corona una buonissima prestazione. Il primo gol è su gentile concessione di Daniele, mentre nel secondo si dimostra freddo schiacciando di testa sul cross perfetto di Sdaigui.

Estrella 7.5: l'attaccante italo-brasiliano firma il gol del pari e assiste splendidamente Sdaigui per la rete del vantaggio giallorosso. Il 9 ritrova la rete dopo 1 mese di assenza.  Dal 68' Tall 6.5: entra con la partita già in discesa, ha qualche occasione per segnare ma non è fortunato.

Providence 5.5: il più sottotono nell'attacco capitolino, gli viene spesso cambiata la fascia con D'Orazio ma si dimostra poco incisivo. Dal 61' Tripi 6.5: mette ordine in mezzo al campo.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 14^ giornata: Colley allunga, Pavone e Gagliano stanno al passo
Roma-Napoli, le pagelle dei partenopei: Cioffi illude, Daniele è sfortunato