x

x

Ormai ci siamo! Via con la ventesima giornata di Campionato Primavera 2B, che ci accompagna settimana dopo settimana verso il verdetto finale del campionato, con la fase finale che si fa sempre più vicina. Tra i match in programma per questo weekend, una sfida sicuramente molto interessante è quella tra Napoli e Spezia. Di seguito la cronaca della partita al triplice fischio. 

INDICE

Spezia Primavera durante un'esultanza
Esultanza dello Spezia Primavera

La cronaca di  Napoli-Spezia Primavera

Buon avvio da parte dei partenopei, che al 12' vanno vicini al gol con Vigliotti, che non riesce a sfruttare di un errato disimpegno di Plaia spedendo il pallone alto. Lo stesso Vigliotti si rifà tre minuti più tardi, quando ha l'opportunità di battere un calcio di rigore per un fallo di Ebano su Peluso: dal dischetto l'azzurro non sbaglia, siglando l'1-0. Lo Spezia subisce il colpo, tanto che arriva anche il 2-0 a stretto giro di posta: a firmarlo è D'Angelo, che con una conclusione di prima intenzione sugli sviluppi di un calcio piazzato raddoppia i conti. La reazione dello Spezia porta a una grande occasione nel finale di primo tempo, vanificata da un tocco sospetto in area di D'Avino che fa scattare le proteste degli aquilotti: per l'arbitro, però, non c'è fallo. A inizio ripresa i liguri si fanno pericolosi con Ebano e con Di Giorgio, senza però riuscire a pungere. A cavallo tra il 65' e il 70' ci prova due volte anche Fontanarosa, non inquadrando però lo specchio della porta. Il tempo scorre, complici anche i tanti cambi operati dai due tecnici, ma lo Spezia continua a provarci: al 84' è ancora Fontanarosa a sfiorare il gol, con un colpo di testa che esce di poco, mentre un minuto più tardi Monteverde è sfortunato, colpendo la traversa. Sul ribaltamento di fronte il Napoli sfiora il tris con Vilardi, ma Plaia è bravo a salvare tutto. L'ultima occasione è per Piccoli, ma Turi gli nega il gol salvando il Napoli. Finisce qui: gli azzurri battono 2-0 uno Spezia mai domo e a tratti anche sfortunato. 

Il tabellino di Napoli-Spezia Primavera

Marcatori: 15' rig. Vigliotti (N), 24' D'Angelo (N)

Napoli: Turi, Esposito, D’Angelo (84' Stasi), Peluso, D’Avino, Di Lauro, Gioielli, Russo (84' De Chiara), Vigliotti (60' Vilardi), Spavone (60' Legnante), Pesce (72' Lorusso). A disp.: Sorrentino, De Luca, Gambardella, Malasomma, Parisi, Borriello, Raggioli. All.: Andrea Tedesco

Spezia: Plaia, Manfrone (67' Attuoni), Ebano (57' Tognoni), Scartoni, Benvenuto, Loffredo (81' Suatoni), Bordin (67' Monteverde), Piccioli, Fontanarosa, Campana (81' Garibotto), Di Giorgio. A disp.: Mosti, Casto, Bertoncini, Piazza, Sardi, Sessa, Vannucci. All.: Giuseppe Vecchio

Ammoniti: Bordin (S), Benvenuto (S), Spavone (N), D'Avino (N), Stasi (N), Suatoni (S)

Napoli-Spezia, dove vederla Tv o streaming

Quest'oggi in campo alle ore 14.30 all'Arena Giuseppe Piccolo di Napoli, in terra campana, si sfideranno i padroni di casa del Napoli contro lo Spezia, per la ventesima giornata del Campionato Primavera 2B. Gara avvincente sotto vari punti di vista che promette agonismo e spettacolo. Non è prevista nessuna copertura televisiva per questa sfida, troverete la cronaca e il tabellino della gara al termine sul nostro sito, Mondoprimavera.com. Sul sito sono disponibili anche gli esiti degli altri match della Primavera, con commenti, pagelle e altri contenuti ancora più specifici sul calcio giovanile italiano.

Sardo, dalla Serie D alla Lazio: Sarri osserva il centrocampista
Dachille, il no di Atalanta e Milan: ora sogno l'esordio a Bari in B