FOTO LEONARDO BARTOLINI
Youth League

Empoli-Domzale, le pagelle degli azzurri: Degli Innocenti il migliore, Asllani freddo dal dischetto

Le pagelle dell'Empoli

20.10.2021 20:50

Biagini 6: inoperoso per tutta la partita, non può nulla sul bel gol di Perc, per il resto si limita a giocare la palla con i suoi compagni. Attento nel finale che gioca quasi da libero nel dare man forte ai suoi compagni nelle palle lunghe. 

Morelli 6: ha sofferto all'inizio gli attacchi degli sloveni dalla sua parte, infatti il gol arriva da un cross di Jovicevic dalla sua zona. Si riprende nel corso del match ed è più attento nelle chiusure. 

Evangelisti 6: positiva la prova del centrale azzurro, ottime le sue chiusure una nel primo tempo che poteva creare ben più pericoli e un paio anche nella ripresa. 

Pezzola 6: buona prova in fase difensiva, meglio da metà primo tempo in poi. Nella ripresa chiude e non consente agli attaccanti avversari di giocare con facilità. 

Rizza 5,5: lascia troppo spazio a Perc in occasione del vantaggio sloveno, nel corso del match è poco propositivo e si fa vedere con un'incursione soltanto nella ripresa dove però perde palla allungandosela sul fondo. 

Asllani 6,5: fa girare bene la palla nella prima frazione, non si fa notare per giocate particolari ma per la semplicità, segna con freddezza il rigore del pareggio nel recupero. Nella ripresa si mette in proprio ma tarda troppo nella conclusione e viene ribattuto. 

Degli Innocenti 7: partita di sostanza e anche di qualità per lui, va vicino al gol in diverse occasioni. Si guadagna il rigore che consente agli azzurri di pareggiare e nella ripresa è protagonista che porta al secondo giallo Zavbi. 

Rossi 5,5: non una partita da ricordare per il numero sette azzurro. Ha qualità per fare molto di più. Dal 70' Bonassi 6: entra con un buon piglio, aggressivo e si prende anche un giallo. 

Logrieco 6: partita positiva la sua, nella prima frazione parte bene con qualche iniziativa interessante. Cala un pò con il passare dei minuti. Dal 63' Ignacchiti 6,5: ingresso più che positivo il suo, recupera tantissimi palloni e crea pericoli in avanti. 

Baldanzi 6,5: ha estro e qualità, le sue giocate si notano. Anche lui crea pericoli agli ospiti, prende palla  e la smista senza sbavature. Salta gli avversari con una facilità disarmante. 

Ekong 6,5: il più in palla dei suoi nella prima frazione, crea diversi grattacapi alla retroguardia slovena e sfiora il pari in più occasioni. Nella ripresa cala vistosamente, ma reta comunque l'ottima prestazione. Dal 92' Heimisson S.v.

Primavera 4, la classifica marcatori dopo l'8^ giornata
Piove sul bagnato in casa Atalanta: Cittadini salta anche lo Utd