x

x

Byar Bologna - Screen
Byar Bologna - Screen

Cade male in casa all'ultima giornata il Bologna di mister Magnani che perde 4-1 con la Roma, dopo un bel cammino che ha visto i rossoblù risalire la classifica per uscire dalla zona retrocessione. Oggi la gara si era messa subito bene con il vantaggio firmato da Byar su evidente errore dei giallorossi, poi però è uscita la qualità della Roma che ha timbrato due volte con Pagano e una volta a testa con Pisilli e Graziani. Rimane comunque la soddisfazione dell'inversione di tendenza avvenuta sotto la nuova gestione e che ha dato la possibilità al Bologna di rimanere nella massima categoria giovanile, nell'anno in cui disputerà anche la Youth League. Le pagelle:

Un portiere per tempo, Amey imponente

Happonen 6: Subisce 2 gol ma non ha particolari responsabilità, anzi quando chiamato in causa risponde presente e in una circostanza si fa anche male. (Dal 46' Gasperini 6 Stesso discorso fatto per il collega, anche lui incassa 2 gol senza colpe)

Carretti 6: Inizia con ottima intraprendenza e qualche buon affondo, poi cala progressivamente ma nel complesso limita bene Cherubini. 

Amey 6: Mostra fisicità e solidità in più di qualche duello. Leader difensivo del pacchetto arretrato con anche qualche licenza di attaccare. In difficoltà negli scambi qualitativi dei giallorossi.

Diop 5.5: Ottimo potenziale ma non sempre riesce a tenere la concentrazione alta sugli attacchi dei giallorossi. 

Baroncioni 5.5: Poco appariscente in avanti e parzialmente solido dietro. Prova senza particolari sussulti. 

Bologna Pagelle

Hodzic prova a contenere, Lai in ascesa

Hodzic 6: Qualità fisiche decisamente sopra alla media, prova a fare da diga in mezzo al campo ma ci riesce a fortune alterne. 

Lai 6: Classe 2006 che sta trovando sempre più spazio in Primavera: duttilità, dinamismo e intelligenza. Sarà un elemento prezioso nella prossima stagione.

Byar incisivo, Ravaglioli spreca

Tonin 5.5: Inizia bene con qualche ottimo spunto e senza dare troppi punti di riferimento, alla distanza perde di incisività. (Dal 68' Idaro 5.5 Gran atletismo ma poco incisivo)

Ravaglioli 5.5: Spreca una ghiotta chance davanti a Razumejevs, volenteroso con la sua forza muscolare ma impreciso. 

Byar 6.5: Lascia il segno portando subito avanti i rossoblù, poi si spende con il suo dinamismo abbinato a discrete qualità tecniche. Thiago Motta ha già espresso apprezzamenti nei suoi confronti. (Dal 68' Zonta 5.5 non lascia il segno)

Ebone 5.5: Grande fisicità che mette al servizio della squadra, ma poca incisività in area avversaria. (Dal 68' Tordiglione 5.5 Goleador nel campionato U18, qui trova avversari e ritmi diversi)

Camarda, è ufficiale: ecco il primo contratto con il Milan. I dettagli
Italia Under 20, i convocati di Bollini per lo stage a Tirrenia

Stai usando AdBlock!

MondoPrimavera.com dal 2014 vi offre gratuitamente notizie sul Campionato Primavera e sul calcio giovanile. Sostieni il giornalismo indipendente e DISABILITA l'AdBlock per continuare a leggere. Grazie

'; document.body.appendChild(ablklrt); // var _style = document.createElement("style"); _style.appendChild(document.createTextNode("")); // webkit document.head.appendChild(_style); _style.sheet.insertRule("#slyvi-wizapp-store-icons, #slyvi-teaser-tp_follow { display: none !important; }"); } if(typeof ga !== "undefined"){ ga("send","event","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,{"nonInteraction":1}); } else if(typeof _gaq !== "undefined"){ _gaq.push(["_trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,undefined,undefined,true]); } if(typeof _paq !== "undefined"){ _paq.push(["trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ]); }