Primavera 2B

Primavera 2B, Frosinone-Pescara 2-2: i canarini fermano la corsa della capolista

La cronaca live di Frosinone-Pescara

Luca Bergantini
21.04.2021 00:30

Al Centro Sportivo di Ferentino in provincia di Frosinone, scendono in campo per il recupero della 14a giornata del Girone B di Primavera 2 il Frosinone e la capolista Pescara. Il delfino, che arriva dalla vittoria per 4-0 con la Reggina, cerca punti contro i canarini per staccare il Lecce in classifica. I ciociari, al contrario, pensano già  a costruire la squadra per la prossima stagione essendo ormai fuori dai giochi anche per i playoff, visto che occupano la nona posizione e vengono dalla sconfitta con l'altra capolista Lecce per 2-0. 

LA CRONACA DELLA GARA 

Una splendida partita ricca di occasioni termina sul 2-2, con i ciociari che bloccano il cammino della capolista Pescara. La partita è bella fin da subito, con i padroni di casa in assoluto controllo del pallino del gioco. Il Frosinone gestisce molto bene la palla con il palleggio dalla difesa, aspettando il momento giusto per l'imbucata centrale. Al minuto 21 però è il Pescara a passare; progressione sulla destra di Chiarella che prende in anticipo Coccia, il difensore è troppo irruento e l'arbitro sancisce il rigore che lo stesso numero 7 abruzzese realizza senza troppe difficoltà. Il Pescara prende coraggio ma fatica a creare grandi occasioni, infatti a cinque minuti dal termine della prima frazione di gioco i canarini trovano il pari. Respinta corta della difesa biancazzurra su una punizione ciociara, Mattarelli, piazzato bene, raccoglie la sfera e insacca per il momentaneo 1-1. Nel secondo tempo il canovaccio tattico è lo stesso, con il Frosinone che spinge a testa bassa. E come nel primo a passare è di nuovo il delfino. Blanuta scatta sull'out di destra e serve Mercado, che stoppa e piazza alle spalle dell'incolpevole Trovato. Sul 2-1 i ciociari alzano il ritmo ancora di piu'. Sorrentino è protagonista di due parate importantissime prima su Morelli e poi Vitalucci (che colpisce anche una traversa). Il numero uno biancazzurro si dovrà arrendere a Jirillo pochi minuti dopo, bravissimo a fiondarsi sulla respinta del palo e pareggiare di nuovo i conti per il 2-2 finale. 

IL TABELLINO DI FROSINONE-PESCARA 

Marcatori: 22’ pt Chiarella (P, rig), 41’ pt Mattarelli (F), 8’ st Mercado (P), 38’ st Jirillo (F).

Frosinone: Trovato; Nigro (14’ st Potenziani), Maestrelli, Vecchi, Coccia; Mattarelli (27’ st Morelli), Santarpia, Di Palma (7’ st Di Palma); Peres; Luciani (1’ st Jirillo), Vitalucci. A disposizione: Palmisani, Bracaglia, Pacetti, Orlandi, Piacentini. Allenatore: Marsella.

Pescara: Sorrentino; Pedicone (35’ st Mancini), Veroli, Chiacchia, Staver; Mercado (17’ st Seck), D’Aiola (35’ st De Marzo), Tringali, Chiarella (17’ st Dieye Baka); Blanuta (14’ st Kuqi), Belloni. A disposizione: Recchia, Del Greco, Palmentieri, Sakho, Dagasso. Allenatore: Iervese.

Ammoniti: 28’ pt Santarpia, 40’ pt Chiarella, 41′ pt Maestrelli e Belloni

Arbitro: Sig. Baratta Sez. Rossano 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 22^ giornata: Olzer e Prelec in doppia cifra, salgono anche Baldanzi e Raul Moro
[FINALE] - Primavera 2A, Hellas Verona-Cremonese 0-0: capolista bloccata, i grigiorossi interrompono la striscia vincente dei gialloblù