Primavera Tim Cup

[FINALE] - Primavera Tim Cup, Inter-Lazio 2-4: Raul Moro e compagni portano la Lazio in semifinale

Primavera Tim Cup, la cronaca live di Inter-Lazio

Gianluca Andreuccetti
17.03.2021 00:30

Allo stadio “Suning Youth Development Centre” di Milano va in scena un interessante quarto di finale della Primavera Tim Cup tra l'Inter di Mister Madonna e la compagine biancoceleste allenata da Mister Menichini. I Capitolini, dopo l'amara sconfitta in campionato contro il “fanalino di coda” Ascoli e la paura di una seconda retrocessione in tre anni che giornata dopo giornata si sta tramutando in  realtà, sono chiamati ad una prestazione di carattere contro un'Inter che in campionato è stata capace di collezionare ben 7 risultati consecutivi(l'ultimo lo 0-0 nel weekend contro l'Atalanta). Una cosa è certa: la coppa Italia(anche grazie alla formula della partita secca)  è in grado di regalarci emozioni e sorprese e difficilmente questa volta si smentirà. Seguite la sfida LIVE su MondoPrimavera

 

LA CRONACA

1': Inizia il match!

3': ottimo recupero di Czyz che lancia supera Raul Moro che cerca con un passaggio filtrante cerca Castiglioni che non capisce le intenzioni del compagno.

5': Palla velonosa persa da Iliev, Shehu ne approfitta con un tiro dai 30 metri che finisce alto

7': GOL DELLA LAZIO: Punizione battuta perfettamente  da Shehu che crossa in area di rigore dell'Inter e Castigliani  con un tap-in batte Rovida portando in vantaggio i Capitolini.

9': PALO DI VEZZONI: L'Argentino approfitta della difficoltà della retroguardia biancoceleste recuperando un ottimo pallone e con una conclusione velenosa colpisce il palo. 

15': Un'Inter vivace che in questi minuti per cercare il pareggio si sta affidando all'estro ed alla fisicità di Casadei.

17': Ancora pericolosa l'Inter che minuto dopo minuto sta assumendo il controllo del gioco.

20': Lazio che dal canto suo appena riconquistato il pallone cerca di affidarsi alla velocità di Raul Moro ed alla fisicità di Castigliani.

25': CALCIO DI RIGORE PER LA LAZIO: fallo ingenuo di Kinkoue che stende Raul Moro che sfrutta la sua agilità e la sua furbizia anticipando il difensore il quale fuori tempo è costretto a stenderlo 

26': RADDOPPIO DELLA LAZIO: Raul Moro spiazza Rovida portando i Capitolini sul 2-0!

34': Lazio che in questo momento sembra avere il controllo della partita sfruttando la confusione del centrocampo dell'Inter.

36': GOL DELL'INTER: Casadei gira su Vezzoni che si conferma il piú propositivo dei suoi mettendo di destro un cross “al bacio” per la testa di Satriano che batte l'incolpevole Pereira siglando il suo 6 gol stagionale!

41': UN'ALTRO GOL DELLA LAZIO: Sangalli, come dall'inizio della partita, soffre l'aggressivitá di Czyz che sfruttando la difficoltá del centrocampista dell'Inter recupera un pallone dando via ad un contropiede finalizzato da Raul Moro che la piazza alla destra di Rovida. 

45': ROVIDA TIENE A GALLA I SUOI: Armini scende dall'out di sinistra servendo un cross invitante a Raul Moro che calcia di destro di prima intenzione trovando la risposta di Rovida.

45' : FINE DEL PRIMO TEMPO: Inter palesemente in difficoltá di fronte alle folate ed alla aggressivitá  di Raul Moro e compagni.La squadra di Mister Madonna  nell'intervallo dovrá inevitabilmente riordinare le idee.

-

46': AL VIA LA RIPRESA! Cambio nell'Inter che sostituisce Wieser con l'ex Como Mirarchi. 

47' ACCORCIA LE DISTANZE L'INTER: Inter che parte fortissimo trovando il gol con il classe 2004 Iliev che non pensandoci due volte dai 30 metri decide di calciare trovando il gol su complicitá di Pereira. 

49': VEZZONI SALVA SULLA RIGA: Raul Moro fa girare ancora la testa alla difesa dell'Inter driblando  Kinoue e Moretti servendo in mezzo a Nasri che tira trovando l'opposizione di Vezzoni. 

56': Lazio che quando riesce a saltare la pressione dell'Inter é pericolosa: Floriani scende sulla fascia servendo Raul Moro che scarica su Czyz che dal limite dell'area sfiora l'incrocio dei pali. 

63' POKER DELLA LAZIO: Lazio che si butta in avanti crossando prima da destra con Franco che serve in maniera egregia Castigliani e trovando la risposta di Rovida e poi successivamente cross di Floriani che trova Franco che in mischia segna un gol fondamentale.

64' CAMBIO NELL'INTER: Escono  l'autore del gol Iliev e Tonoli ed entrano  il classe 2002 Boscolo Chio e Zanotti.

70': SOSTITUZIONE NELLA LAZIO: Esce l'MVP per ora della partita Raul Moro e l'ottimo Shehu ed entrano rispettivamente Cesaroni e Tare.

73': Manovra ragionata dell'Inter che con Vezzoni cambia gioco su Mirarchi che serve in  area di rigore a Casadei che spara alle stelle. 

74' CAMBIO NELL'INTER: esce un deludente Fonseca e Sangalli  ed entrano  Akhalaia e Bonfanti. 

79' ALTRA SOSTITUZIONE NELLA LAZIO: Esce un buon Nasri ed entra l'esperto Marino, cambio difensivo per Mister Menichini che vuole proteggere il risultato. 

82' INTER TROPPO FRENETICA: Satriano sfrutta una sbavatura al limite dell'area di rigore della difesa della Lazio controllando male il pallone e favorendo l'uscita dai pali di Pereira. 

84' ROVIDA TIENE A GALLA I SUOI: Tare cerca di sfruttare una mischia in area di rigore con un tiro al volo respinto dal numero 1 Nerrazzurro. 

90': 4 i minuiti che separano la Lazio dalla vittoria e l'Inter dalla prima sconfitta stagionale  tra le mura  amiche. 

94': GAME OVER AD INTERELLO: Una formidabile Lazio batte meritamente per 4-2  contro un Inter che nella partita ha lasciato troppi spazi alle ripartenze dei Capitolini buttando via un'ottima occasione. Lazio che con questa vittoria accede alle semifinali contro il Verona vincitore ai supplementari contro il Cagliari!

“GPS nel calcio, importante strumento che piano piano si sta facendo spazio nei sistemi di allenamento nel panorama calcistico e non solo. Scopri il corso per saperne di più 👇 ”

CODICE PROMO - MONDOPRIMAVERA

IL TABELLINO DI INTER-LAZIO PRIMAVERA TIM CUP

Inter: Rovida; Tonoli(64' Zanotti) Vezzoni, Youte Kinkoue, Moretti A., Sangalli( 74'Bonfanti), Wieser (46' Mirarchi),  Casadei, Fonseca(74' Akhalaia)  Iliev (64' Boscolo Chio),  Satriano. 

A DISP: Botis, Basti, Zanotti, Sottini, Di Marco, Mirarchi, Lindkvist, Boscolo Chio, Akhalaia, Goffi, Bonfanti, Fontanarosa. ALL: Madonna.

Lazio: Pereira;  Floriani, Ndrecka, Bertini, Armini, Franco, Moro(70' Cesaroni), Nasri (79' Marino),  Castigliani, Shehu(70'Tare)  Czyz. A DISP: Peruzzi, Zappala, Novella, Pino, Pica, Marino T., Guerini, Cesaroni. ALL: Menichini. 

Marcatori: 7' Castigliani (L), 26'; 41'  Moro (L), 36' Satriano (I), 47' Iliev(I), 63' Franco (L). 

Ammoniti: 21' Fonseca(I) 

Arbitro: Sig. Luca Cerchi della sezione di Carbonia

Assistenti: Lorenzo Poma della sezione di Trapani, Francesco Cortese di Palermo

 

 

 

 

Primavera 3, le classifiche dei sette gironi
Perugia, prima convocazione tra i grandi per il baby Darini