SPAL

Spal-Bologna, le pagelle degli estensi: brillano Yabre e Seck, spreca Cuellar nel finale

Le pagelle della squadra di Scurto

Francesco Curati
17.04.2021 17:42

Galeotti 6: incolpevole sul gol di Vergani, poteva intervenire sul pareggio di Pagliuca, ma protagonista anche di un ottimo intervento su Rabbi. Prestazione sufficiente nel complesso.

Iskra 6: preferisce restare più bloccato, senza mai spingere con continuità sull'esterno. Gara senza sbavature (dal 58' Savona 6: più offensivo del suo compagno, a costo di lasciare qualche spazio alle ripartenze rossoblu: buona prova).

Yabre 7: tra i migliori in campo senza alcun dubbio. Crea costante superiorità numerica, andando sempre via al diretto avversario e realizza il gol del momentaneo vantaggio con una conclusione meravigliosa.

Peda 6: sua la spizzata su corner per Seck che tocca fuori di poco. Impreciso nella marcatura sul gol di Pagliuca, ma sempre attento nel resto della gara 

Owolabi 5,5: resta negli occhi il gol di Vergani che gli va via nonostante un probabile fallo, poteva giocare di mestiere anche lui.

Simonetta 6: molto ricercato nel primo tempo, tocca tanti palloni, ma senza mai trovare la giocata in verticale (dal 58' Cuellar 5,5: pesa l'errore nel finale che poteva regalare la vittoria ai suoi).

Attys 6: interno di destra nel centrocampo di Scurto, mette molta quantità senza però riuscire a saltare l'uomo e creare superiorità numerica. Compassato (dal 58' Zanchetta 6: non va oltre ad una buona prestazione, priva sia di alti che di bassi).

Ellertsson 6,5: tanta fantasia e movimento per l'attaccante della Spal, bravo sempre a creare scompiglio e pericoli nella trequarti avversaria.

Seck 7: il migliore insieme a Yabre. Firma un gol splendido facendo palla al piede tutta la trequarti avversaria e saltando Motolese e Khailoti prima di superare Molla (dal 88' Carrà S.V).

Campagna 5,5: non in gran giornata il dieci di Scurto che non crea mai pericoli dalle parti di Molla (dal 73' Phit 6: entra, ma non ha modo di incidere nel finale di partita)

Tunjov 6: nascosto e poco cercato per tutta la gara, ma da un momento all'altro può tirare fuori dal cilindro la giocata della partita come in occasione del palo colpito dalla distanza.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 22^ giornata: Olzer e Prelec in doppia cifra, salgono anche Baldanzi e Raul Moro
Turris-Juve Stabia, le pagelle dei corallini: Vollero spreca, ma De Martino fa sorridere