Atalanta

Fiorentina-Atalanta, le pagelle dei nerazzurri: bene Sidibe e Kobacki, Gyabuaa il migliore

Primavera 1, Fiorentina-Atalanta: le pagelle dei nerazzurri

Alessandro Biggi
17.02.2021 14:50

Gelmi 6: prestazione sufficiente per il portiere nerazzurro: non viene quasi mai impegnato dagli attaccanti avversari, ma è comunque attento e preciso in quelle poche occasioni. Sui gol viola può poco e nulla.

Renault 5,5: partita leggermente negativa per il terzino di origini francesi: non riesce a mantere sempre la corretta posizione in campo e, proprio per questo, è spesso costretto ad interventi fallosi per fermare il diretto avversario, come dimostrato dal giallo ricevuto. (46' Scanagatta 6: entra bene nel match, recupera diversi palloni e ci prova anche con qualche conclusione dalla distanza).

Ruggeri 6: prestazione sufficiente per il terzino classe 2002 ormai in pianta stabile in prima squadra: buone discese sulla fascia, non è sempre preciso in fase di possesso, ma rimedia con la propria corsa e con il pressing sugli avversari.

Panada 6,5: buona prestazione per il mediano classe 2002: serve l'assist per Sidibe direttamente da calcio d'angolo e gestisce bene il pallone in mezzo al campo. La sua partita dura solo mezz'ora a causa di un brutto infortunio. (34' Berto 5: non riesce a fare lo stesso lavoro del compagno sostituito e macchia irrimediabilmente la sua partita con il rosso nel finale per un brutto intervento in gioco pericoloso).

Cittadini 6: buona partita per il centrale classe 2002: gestisce bene la fase difensiva con precise chiusure e si fa notare anche in fase offensiva con un paio di colpi di testa pericolosi.

Scalvini 6: partita sufficiente anche per l'altro centrale bergamasco: partita attenta e senza sbavature, prevale nei duelli aerei agevolmente.

Sidibe 6,5: buona partita per il 7 bergamasco: trova subito il gol dell'1-0 sugli sviluppi di calcio d'angolo con un gran colpo di testa e poi conduce una partita attenta e precisa.

Gyabuaa 7: tra i più pimpanti dei suoi: crea diverse occasioni pericolose grazie alla propria velocità e capacità bdi dribbling. Buoni anche i suggerimenti per i compagni. Dà il via all'azione del 2-2 e trova la gioia del gol personale con una gran conclusione dalla distanza che porta i suoi sul 3-2.

Rosa 6,5: partita a due facce per l'attaccante nerazzurro: nella prima frazione viene spesso servito dai compagni, ma non riesce a sfruttare queste occasioni, nella ripresa, invece, si riscatta, si rende spesso pericoloso e trova la rete del momentaneo 2-2 con un facile tap-in. (67' Italeng Sv).

Vorlicky 5,5: anche per lui una partita un po' sottotono: cerca la giocata, ma spesso non gli riesce e perde il pallone banalmente. Non riesce neanche a rendersi pericoloso a più riprese nei pressi della porta avversaria. (84' Grassi Sv).

Kobacki 6,5: il migliore del trio d'attacco nerazzurro: riesce spesso a saltare il diretto avversario e a mettere in mezzo buoni suggerimenti per i compagni che, però, non sempre vengono sfruttati. Si rende protagonista dell'assist per il gol del 2-2 di Rosa. (84' De Nipoti Sv).

Primavera 2, la classifica marcatori dopo l'11^ giornata: tutto invariato nell'A, Oliveri e Bruno salgono nel B
L'ex Genoa Piu si accasa in serie D: giocherà nel Vado