Blănuță
Pescara

Pescara-Napoli, le pagelle degli abruzzesi: Chiarella pericoloso, Madonna la sblocca

Le pagelle del Pescara

16.03.2022 17:00

Servalli 6: non ha grossi interventi da fare nella prima frazione e nella ripresa non può nulla alla doppia prodezza di Ambrosino. 

Longobardi 5.5: attento nelle chiusure, resta a difendere senza mai andare a cercare la sovrapposizione. Nella ripresa Ambrosino lo fa impazzire. 

Chiarella 6.5: crea diversi pericoli dalla sua parte. Dal suo tiro arriva il gol del vantaggio e nella ripresa soltanto una gran risposta di Boffelli gli nega la gioia del gol. Dal 72' Sayari 6: poco tempo per lui ma riesce comunque a effettuare un tiro. 

Blanuta 6.5: una conclusione e poco altro per lui oggi, non viene servito troppo dai compagni. Si vede se non in occasione del gol che, con una deviazione fortunosa, trova una parabola che non lascia scampo a Boffelli. Dal 81' Scipioni s.v. 

Kuqi 5.5: prova un po' sottotono la sua, ci ha abituato a ben altro tipo di prestazioni. Dal 60' Lazcano 5.5: non si vede molto dal suo ingresso. 

Postiglione 6: difende bene per tutto l'arco dei 90'. Partita sufficiente la sua. 

Madonna 7: sua la rete che sblocca il match. Si porta in avanti e con il tap in insacca. 

Delle Monache 6: prova a farsi notare dalla sua parte. Barba lo tiene bene, ma comunque riesce a trovare qualche sbocco centrale. Dal 81' Napoletano s.v.

Scipione 6: buona prova la sua non commette sbavature e chiude gli attacchi del Napoli. 

Mehic D. 6.5: gestione del pallone buona e tanta lotta in mezzo al campo. 

Mehic A. 6: gioca diversi palloni in avanti ed è positiva la sua prova. 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Cagliari-Genoa, le pagelle dei sardi: Obert spacca la partita, Carboni è ovunque