Brescia

Venezia-Brescia, le pagelle delle Rondinelle: Del Barba assente, Bianchetti da capogiro

Le pagelle della squadra di Aragolaza

Pietro Nalesso
29.05.2021 18:00

ROVELLI 6: Nessuna responsabilità sui gol, così come sono zero gli interventi salvifici

VERZENI 6: Costringe Scanferlato ad una gara difensiva nel primo tempo, sostituzione poco condivisibile ( dal 54' BOAFO 6,5, Devastante in uno contro uno, sgasa ed offre buoni palloni nel mezzo; pigro nel rientrare).

DANESI 6: Quando scende per far male arma cross pericolosissimi, soffre un po' troppo spesso Abubakar (dal 74' BARAZZETTA 6,5, il suo ingresso porta una vivacità insperata e un gol che rianima il finale).

MOR 6: Mastino fondamentale per dare fisicità e intensità al centrocampo nel primo tempo, si scioglie gradualmente nel secondo e regala il pallone del vantaggio del Venezia.

CASTELLINI 6: Se nel primo tempo impressiona per costanza e affidabilità, nel secondo rincorre gli offensivi del Venezia senza successo.

MAGRI 5,5: Non brillantissimo né nella gestione della palla, né nelle chiusure utili per la squadra.

BIANCHETTI 7: Non abbassa il ritmo nemmeno un secondo, punta senza sosta chiunque gli passi davanti facendo male alla difesa quando serve.

CRISTINI 5,5: Troppo poco per la sufficienza, sia nell'intensità senza palla che per la gestione imprecisa di molti palloni (dal 74' BERTONI S.V.).

DEL BARBA 5: Nullo o quasi. Lavora poco con la squadra e non spaventa praticamente mai.

TREZZA S.V.: Esce per un guaio fisico dopo appena un quarto d'ora (dal 26' MANU 6, inizia da seconda punta e finisce da terzino destro, sintomo di un'organizzazione odierna piuttosto particolare della squadra ospite. Lui non si dà mai per vinto).

BACCHIN 6,5: Segna il gol che apre le danze e sciupa il colpo del K.O. che si rivelerà fatale per le sorti del match (dal 54' BERTAZZOLI 5,5, ha sulla coscienza almeno un paio di occasioni che avrebbero segnato inevitabilmente la partita).

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 29^ giornata: Contini fa il vuoto, Baldanzi-Satriano e Di Stefano inseguono
Primavera 2B, ecco le date dei tre recuperi