Roma

Roma-Inter, le pagelle dei padroni di casa: Ndiaye croce e delizia, Mastrantonio e Voelkerling salvano il risultato

Le pagelle dei giallorossi

19.03.2022 12:54

Mastrantonio 6: Fa buona guardia della sua porta, anche se sono state poche le occasioni concrete arrivate dalle sue parti si fa trovare sempre pronto

Missori 6,5: Spinge tanto sull'out di destra arrivando a piazzare in area più di qualche cross insidioso

Tripi 6.5: Lotta in mezzo al campo, recupera e gestisce diversi palloni spesso allargando sulle fasce

Voelkerling 6.5: Non inizia benissimo viste le buone marcature degli avversari, si carica però sulle spalle la squadra e riesce a trovare un gol pesantissimo.         (dal 78' Pagano S.v.)

Tahirovic S.v.: Gioca uno spezzone di partita e poi si fa' male         (dal 24' Vicario 6: si piazza in mezzo alla difesa e cerca di arginare gli attaccanti nerazzurri)

Volpato 6: Spesso ingabbiato dai giocatori avversari, cerca spazi da attaccare e compagni da servire ma spesso le soluzioni sono poche. Nella ripresa si fa' vedere di più.         (dal 78' Morichelli S.v.)

Ndiaye 5.5: Attento in fase di copertura, anche se è da un suo fallo che nasce la punizione che porta al vantaggio ospite, quando può si sgancia dalla difesa per supportare i compagni lungo l'out di destra. Non manca però l'irruenza che lo porta a prendere due volte il cartellino giallo

Faticanti 6: Gestisce in mezzo al campo al pari di Tripi, come il compagno prova ad impostare spesso cercando spazi sulle fasce

Rocchetti 6: Con un po' di difficoltà riesce a contenere V.Carboni, quando può poi si spinge in avanti riuscendo a mettere al centro anche diversi cross.       (dal 66' Oliveiras 6: Porta in campo energie fresche per cercare di tenere botta alle avanzate nerazzurre)

Cherubini 6: Si muove tantissimo su tutto il campo spesso cercando l'esterno, non sempre però riesce a ricevere ed a giocare i palloni che arrivano dalle sue parti.        (dal 66' Satriano 6: entra bene in partita e prova a guidare la squadra in avanti)

Keramitsis 6: Attento a chiudere le azioni offensive avversarie concedendo ben poco

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Cittadella-Parma, le pagelle dei veneti: Ciriello alza un muro, Saggionetto illude i suoi