Cremonese

Cremonese-Parma, le pagelle dei grigiorossi: buio totale dietro, si salvano solo i cambi

Le pagelle della Cremonese

30.10.2021 16:20

Peschieri 5,5: primo tempo difficile per lui, non ha grandi colpe sui gol subiti forse sul secondo potrebbe fare qualcosa in più nella deviazione del tiro di De Rinaldis. Termina la partita con un parziale pesante, ma effettua anche un paio di belle parate su Sits. 

Regazzetti 5,5: nella prima frazione è il suo l'unico tiro pericoloso dalle parti di Turk. Si sposta centrale difensivo per dare più fisicità alla retroguardia. Mezzo voto in più rispetto ai compagni, termina la partita da centrale di sinistra dei tre. 

Fortunato 5: qualche sgroppata interessante lungo l'out di sinistra. Deve fare attenzione  alle incursioni di Agostinelli dalla sua parte. Nella ripresa si prende la seconda ammonizione che lascia i suoi in dieci, macchia la sua prestazione. 

Arpini 5: soffre nella prima frazione la fisicità degli attaccanti del Parma, viene successivamente spostato sull'out destro. Poco preciso. Salva sulla linea un gol quasi fatto di Lusha ed è forse questa l'unica nota positiva di oggi. 

Scaringi 5: tocca la palla con la mano in occasione del rigore crociato, per il resto prova a lottare contro Lusha che di fisico gli copre sempre bene il pallone. 

Ballabio 5: si vede che ha qualità, ma oggi fa fatica contro la corsa e la grinta dei crociati. Anche sulle palle inattive è poco preciso. Dal 54' Bellandi 6: entra con il risultato ormai compromesso e regge bene la fisicità dei due attaccanti crociati non lasciando troppi spazi. 

Zoppi 5: prova a lottare in mezzo al campo, perde diversi contrasti e nel finale si fa ammonire. Dal 46' Odalo 6: corre lungo l'out di destra, subito pericoloso al suo ingresso e poi recupera un paio di palloni. Quantomeno ci prova. 

Lauciello 5,5: stesso discorso dei compagni, partita complicata nella prima frazione letteralmente in balia della verve degli ospiti. Il voto finale è una media dei due tempi, poichè nella ripresa gestisce più palloni e lo fa senza rischiare troppo. 

Quarena 5: impalpabile nella prima frazione, quasi mai pericoloso. Si vede soltanto nel finale dove si guadagna un corner. Imbrigliato bene dai centrali crociati. Dal 54' Colombo 6: ingresso positivo in una situazione confusionaria dei suoi, mette ordine e prova a verticalizzare, come il bel pallone in profondità per Basso Ricci che non trova la rete. 

Rocchetta 5,5: gioca fra le linee e oggi viene tenuto bene dal centrocampo del Parma, si alterna molto la posizione con Roncalli, potrebbe fare di più. Unica nota positiva è l'aver intercettato un pallone in ripiegamento difensivo che poteva costare caro ai suoi. Ad inizio ripresa un paio di giocate di qualità prima della sostituzione. Dal 54'Pezzini 6: vale lo stesso discorso dei compagni subentrati, nel finale effettua una sgroppata dove va vicino al gol. 

Roncalli 5: si scambia spesso la posizione con Rocchetta e anche per lui la prima frazione è davvero difficile con zero occasioni create. Dal 46' Basso Ricci 6: entra in una situazione complicata, si muove bene sul fronte offensivo e sfiora il gol della bandiera, con Turk bravo ad impedirgli la gioia personale. 

Primavera 4, la classifica marcatori dopo l'8^ giornata
Hellas Verona-Juventus, le pagelle dei gialloblù: Bosilj-Yeboah decisivi, super Pierobon