Primavera 2B

Pescara- Frosinone, le pagelle degli ospiti: k.o. amaro, ma che fa ben sperare

Le pagelle dei giocatori del Frosinone.

Alberto Lumastro
24.10.2020 17:18

FOTO ELISA CITRON

Vilardi 6:Non può nulla sul gol di Blanuta. Attento poi nel corso del match su due conclusioni dello stesso Blanuta e su una di Caliò.

Maestrucci 6: Partita semplice e ben  giocata, rischia poco e nel finale come tutti i suoi compagni va alla ricerca del gol del pareggio.

Coccia 5,5: Molte delle azioni pericolose del Pescara passano dalle sue parti. Partita impegnativa per lui, e diverse volte i suoi avversari scappano( dal 87' Di Palma s.v.)

Bruno 5: Sottotono. Non gioca una bella partita, il più delle volte si oscura in campo. A mezz'ora dal termine lascia il rettangolo verde( dal 61'Santarpia 5,5: Il cambio non dà gli effetti sperati. Giornata negativa anche per lui)

Vecchi 6: Non era facile la sua partita oggi. Gli attaccanti del Pescara potevano scappare da un momento all'atro, e lui fa passare davvero poco.

Potenziani 6: Partita impegnativa anche per lui, come il suo compagno di reparto. Marcare Blanuta è veramente difficile,qualche volta scappa, ma comunque il suo lo fa.

Maugeri 5,5: Qualche flash e niente più. Il più delle volte viene annullato dalla difesa avversaria.

Selvini 5,5:  Sicuramente può fare e dare di più, ma se non fosse stato per quella parata di Sorrentino al 12', ora staremo a parlare di un'altra gara per lui( dal 68' Jirillo sv)

Morelli 6: Non dà punti di riferimento alla retroguardia abruzzese, va una volta alla conclusione, ma trova un ottimo Sorrentino davanti a sè.

Vitalucci 6: Qualità sicuramente ne ha. Anche lui trova sulla sua strada per due volte un super Sorrentino.

Peres 6: Lavora tanto. Sfiora il gol da calcio d'angolo, sarebbe stato sicuramente qualcosa di fantastico, ma purtroppo oggi Sorrentino non faceva passare niente.( dal 87' Pacetti s.v.)

 

 

 

Primavera 2, la classifica aggiornata dopo il weekend
ChievoVerona-Parma, le pagelle dei clivensi: Rovaglia non basta, Grazioli che sciocchezza!