x

x

Leonardo Bonucci
Leonardo Bonucci

Dopo l'eliminazione netta da Euro 2024, in Italia è in corso una riflessione su come poter risollevare il movimento calcistico. Negli ultimi giorni, sul banco degli imputati è finito un intero sistema che, rispetto a 20/30 anni fa, non è più in grado di valorizzare i giovani. Molti di questi, devono andare via dal nostro paese per proseguire il proprio percorso di crescita e trovare spazio. In una lunga intervista al BSMT, podcast di Gianluca Gazzoli, Leonardo Bonucci ha parlato dei giovani italiani. Ecco le sue parole. 

ABATE: "A 19 o 20 ANNI NON SI PUÓ GIOCARE IN PRIMAVERA..."

Bonucci sul suo possibile erede

Ognuno di noi ha le proprie caratteristiche, la propria storia e deve identificarsi in se stesso. I paragoni non rendono giustizia a chi nel mondo del calcio ha fatto tanto: sto parlando di calciatori del calibro di Cannavaro, Nesta, Maldini e Chiellini

Bonucci
Leonardo Bonucci

Bonucci sui giovani italiani

I giovani di hanno oggi devono fare tanto: la mia speranza è che molti di loro possano diventare un punto di riferimento per la Nazionale del futuro. Oggi il calcio italiano è carente in talento: non ci sono grandi calciatori che possano indossare la maglia della Nazionale. Il mio augurio è che in futuro ci possa essere un cambio rispetto agli ultimi anni

 

Inter, ufficiale la cessione in Serie C di Stabile: il comunicato
Bologna, occhi sul futuro: blindato il giovane Autilia. Il comunicato