FOTO CANALE SASSUOLO
Sassuolo

Bologna-Sassuolo, le pagelle dei neroverdi: Macchioni risorsa dalle retrovie, Miranda poco tempestivo

Le pagelle della squadra di Bigica

13.04.2022 17:00

VITALE 6: Salvato da tre pali degli avversari e bucato incolpevolmente dai gol, può fare poco per evitare il punteggio

PAZ 5,5: Attacca quasi più senza palla che con gli uno contro uno, ad inizio gara lascia spazi su cui i felsinei sguazzano e creano grosse palle gol.

FLAMINGO 5,5: Compensa un rigore causato con uno penalty segnato e l'undicesimo gol in stagione, tuttavia prima del gol si fa portare troppo a spasso da movimento scolastici di Raimondo.

MIRANDA 5: Non è il marcatore più asfissiante del campionato, ma il temporeggiare continuo porta gli avversari a colpire spesso da posizione ravvicinata.

MACCHIONI 6,5: Affonda nella zona di rifinitura con costanza e usa il mancino anche per finalizzare da fuori e servire i compagni.

TOURE' 6: Regala qualche buona geometria senza alzare il fuoco in maniera sconsiderata (dall'85' DIAWARA S.V.)

ZENELAJ 5,5: Ha meno libertà di movimento in fase di impostazione con un play al suo fianco, non spicca per dinamismo e si divora il gol del pareggio nel primo tempo (dal 63' CASOLARI 6, replica il lavoro del compagno aggiungendo energia).

D'ANDREA 6: Chiama spesso il possesso come un play-maker cestistico, non sempre riesce a trovare il bandolo della matassa (dall'82' NGINGI S.V.).

AUCELLI 5,5: Messo nella posizione di 10 puro è meno ficcante negli inserimenti e non può portare a spasso il pallone come preferisce per via degli spazi stretti (dal 63' LEONE 5,5, calamita di marcature spicce, raramente può girarsi in libertà per far esplodere la sua fantasie).

FORCHIGNONE 6,5: Riesce a trovare soluzioni stuzzicanti anche per vie centrali, nonostante ami attaccare la profondità: il più pericoloso dei suoi quando è in campo (dal 63' MATA 6, riceve spesso largo per puntare e crossare, prova a creare superiorità sull'esterno con Macchioni).

SAMELE 5: Più estraneo che protagonista, non ha occasioni per segnare e in mezzo ai cinque difensori del Bologna può solo sperare che qualche palla magica gli piova sui piedi.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
[FINALE] Primavera 1, Inter-Napoli 1-1: triplo fischio al Suning Youth Center