fonte: Parma Calcio
Parma

Frosinone-Parma, le pagelle dei ducali: Rossi in versione Superman non basta, follia Lusha

Le pagelle dei crociati

29.05.2022 17:00

ROSSI 7: partita da vero numero uno per il portiere degli emiliani. Sfodera parate di grande spessore tenendo a galla i suoi compagni fino a pochi minuti dalla fine, quando deve arrendersi al gol di Stampete

VONA 5.5: le discese di Selvini gli creano non pochi grattacapi e spesso è necessario l'intervento di Ankrah a mettere una pezza. Dal 90' RIBAUDO SV

SAHITAJ 5.5: nonostante il forcing offensivo dei ciociari non si scompone mai e gioca una partita corretta e ordinata, sbroglia la matassa piu' volte, peccato solo per il rosso finale causato da un retropassaggio sbagliato, che macchia la buona prestazione

ANKRAH 6: prestazione di sacrificio per il centrale emiliano. Difende bene tutto il match e spesso si rende protagonista con chiusure provvidenziali e raddoppi sulla fascia

VAGLICA 5.5: si ritrova a combattere tutta la disputa con uno scatenato Favale. Difende con i denti non mollando mai un centimetro

DE RINALDIS 5: soffre tanto il centrocampo ciociaro, che gestisce bene la sfera e si fa sentire sotto il punto di vista fisico. Prende il giallo fermando un contropiede del Frosinone che poteva chiudere i conti molto prima

MALLAMO 5: giornata difficile per il centrocampista del Parma. La fisicità di Peres lo costringe a commettere molti falli per fermare la manovra dei gialloblu', e a causa del giallo a metà primo tempo deve spesso frenare la foga per non lasciare i suoi in dieci.  Dall'88 TANNOR SV

BASILI 5.5: la mezzala ducale gioca leggermente piu' esterno rispetto al solito per dare anche una mano a Vona, in difficoltà con Selvini. Tanta sostanza sulla mediana ma poco presente nella manovra offensiva. Dal 62' COSTANZA 5.5: rileva uno stanchissimo Basili ma non da lo scossone sperato da mister Beggi, che subito dopo il suo ingresso si ritrova a gestire la gara in dieci uomini

LUSHA 4: prestazione deludente per il trequartista degli emiliani. Ingabbiato continuamente tra le linee compatte dei ciociari trova poco spazio e pochi palloni giocabili. Nella ripresa perde letteralmente la testa e dopo un intervento da arancione in cui viene graziato dal direttore di gara rimedia il secondo giallo 60 secondi dopo, lasciando i suoi compagni in 10 per mezz'ora.

HAJ 6: pronti via indirizza nel migliore dei modi il match per il Parma, poi i crociati perdono metri di campo e fa quel che può sulle poche ripartenze imbastite dai suoi. Dal 62' RUSSO 5.5: con il suo ingresso cambia il modo dei ducali, ma nel giro di sessanta secondi deve abbassare la sua posizione in campo con il Parma che rimane in dieci. Grande supporto in difesa e propositivo quando si tratta di ripartire

MARCONI 5.5: nonostante le poche occasioni create lotta e protegge tanti palloni, provando a dare una scossa alla squadra

 

Verso Roma-Inter, la situazione dei nerazzurri: tra passato e presente, sognando la prima stella
Frosinone-Parma, per Lusha rosso da record: cosa è successo