Primavera 1

[FINALE]-Primavera 1, Fiorentina-Sampdoria 1-2: vittoria fondamentale per i blucerchiati che ribaltano la viola e li scavalcano in classifica

La cronaca live di Fiorentina-Sampdoria

09.05.2022 00:30

Allo stadio “Bozzi” di Firenze va in scena la sfida tra Fiorentina e Sampdoria, in campo quest’oggi alle ore 14 per la 33^ giornata del campionato Primavera 1. Partita molto importante fra due squadre che sono separate da soli due punti, ed entrambe lottano per la miglior posizione possibile in zona play-off. Seguite live l’andamento della partita su MondoPrimavera.com.

 

CRONACA: 

Iniziata la sfida tra Fiorentina e Sampdoria 

2’ GOOOOOOLLLL CORRADINI LA SBLOCCA SUBITO PER LA VIOLA… Rimessa laterale messa in area per Toci che è bravo a fare la sponda proprio per il capitano viola che di sinistro di controbalzo batte Saio

7’ Fogli rilancia male e Bontempi di prima intenzione di testa prova a sorprendermi senza riuscire ad indirizzare il pallone

9’ Primo corner del match in favore della Samp

12’ Prova a crescere la squadra blucerchiata 

14’ Cross di Corradini, Toci si avvita ed in qualche modo riesce a trovare il pallone, senza però trovare la porta

15’ OCCASIONE FIORENTINA…Contropiede viola condotto da Corradini, allarga per Distefano che punta e arriva alla conclusione, un tiro secco sul primo palo sul quale Saio deve compiere un intervento non facile 

18’ANCORA VIOLA AD UN PASSO DAL RADDOPPIO… Capasso va via e si trova a tu per tu con l’estremo difensore della Sampdoria, che anche questa volta nega il raddoppio agli avversari

19’ Giallo per Favasuli

20’ Bonfanti ammonito per trattenuta su Distefano 

21’Krastev non trova la porta di testa dagli sviluppi di calcio piazzato 

25’ Di Stefano prova la prima conclusione verso la porta della Samp, ma la sua conclusione è docile e termina tra le braccia di Fogli

28 Di Stefano, ancora lui, girata di testa che il portiere viola devia in corner, pallone che probabilmente sarebbe ugualmente terminato fuori 

30’ Bianchi sciupa il pareggio, Montevago recupera di forza un pallone, serve a rimorchio un compagno che calcia il tiro viene respinto dalla difesa e arriva sui piedi di Bianchi che spara alto

31’ Capasso rientra e tenta il sinistro a giro, ma non riesce a dare l’effetto voluto al pallone e Saio non ha problemi a bloccare

32’ Corradini calcio, Saio ancora a dire di no 

35’ GOOOOLLL PAREGGIO SAMP, MA ERRORACCIO DI FOGLI CHE SI ADDORMENTA SUL RILANCIO , BRAVO DI STEFANO A CREDERCI ED IN SCIVOLATA A FARSI RINVIARE IL PALLONE ADDOSSO E A SIGLARE L’1-1 

37’ Montevago stop e tiro dal limite dell’area… alto

40’ Bomba di Capasso di controbalzo su un pallone in uscita, conclusione forte, ma centrale 

43’ FIORENTINA PERICOLOSA, ci prova prima Toci col tacco, poi un batti e ribatti con Capasso che in qualche modo riesce a calciare, ma il pallone termina fuori

45’ Punizione di Migliardi, è un tiro cross il suo che Fogli respinge con i pugni

INTERVALLO

Ripartita la sfida tra Fiorentina e Sampdoria 

48’ Capasso defilato punta l’avversario ed effettua un tiro cross che Saio devia in corner 

50’GOOOOOOLLLL MONTEVAGO BRAVISSIMO AD ATTACCARE IL PRIMO PALO ED A SPIZZICARE UN CROSS EFFETTUATO BENISSIMO DA MIGLIARDI

51’ Corradini dal limite dell’area tenta di sorprendere Saio, attento ancora una volta 

52’ Giallo sia per Bianchi che per Kayode per scintille 

59’ Ripartenza Samp con Montevago che non riesce a controllare benissimo un pallone messo al centro da Bianchi 

60’ David per Neri nei viola

61’ Giallo anche per Migliardi 

62’ Fuori Sepe dentro Pozzato 

64’ Distefano tenta il tiro a giro, non trova il bersaglio 

67’ Azione elaborata della Fiorentina che però non riesce a chiuderla 

68’ Palla inattiva dove a salvare tutto sulla linea è Montevago 

72’ Traversone insidioso di Corradini, bravo Saio a smanacciare e sventare una minaccia 

73’ Di Stefano cerca di sorprendere da centrocampo Fogli fuori dai pali, ma calibra male la sua conclusione 

73’Ammonito Saio per perdita di tempo

75’ Bella combinazione Montevago, Di Stefano, col primo che sponda di petto per il secondo che tira al volo… deviazione e corner  

77’ Distefano mette una palla morbida sulla quale Saio non interviene in maniera perfetta e perde il pallone, su quest‘ultimo si avventa Capasso che viene trattenuto da Bianchi, ma l’arbitro non ritiene la trattenuta così evidente da concedere il calcio di rigore ai viola

78’ David su punizione… Saio la tieni li

79’Giallo per Amatucci

81’ OCCASIONE CLAMOROSA PER LA FIORENTNA… David trova Favasuli dal dischetto del rigore che completamente solo sbuccia il pallone e mette fuori

82’ David, ancora lui, punta vince il rimpallo e da dentro l’area calcio sul primo palo, ma non trova la porta

83’ Seck per Capasso nella Fiorentina 

83’ Distefano da fuori area calcia male 

83’ Chilafi e Villa nella Sam al posto di Montevago e Bianchi 

86’ Toci in girata, provvidenziale il difensore blucerchiato 

87’ Senè nella Fiorentina per Distefano 

5 minuti di recupero 

92’ Punizione violenta di David con Saio che non trattiene, nel recupero del pallone il portiere della Samp atterra un giocatore della Fiorentina, ma per Nicolini è ancora tutto buono 

92’ Giallo per proteste per Krastev
 

Finisce qui 1-2 tra Fiorentina e Sampdoria 

IL TABELLINO DI FIORENTINA-SAMPDORIA:

Marcatori: Corradini(F), Di Stefano(S), Montevago(S)

Fiorentina: Fogli, Frison, Corradini, Distefano(87’Senè) Capasso(83’Seck),Favasuli, Neri(60’David), Toci, Amatucci, Kayote, Krastev. A disp. Bertini, Dainelli, Larsen, Egharevba, Romani, Biagetti, Koffi, Lucchesi.

Sampdoria: Saio, Migliardi, Bonfanti, Somma, Paoletti, Montevago(83’Chilafi), Di Stefano, Bontempi, Sepe(62’Pozzato),Yepes, Bianchi(83’Villa). A disp. Tantalocchi, Zorzi, Samotti, Dolcini, Polli, Porcu, Bonavita. 

Ammoniti: Favasuli(F), Bonfanti(S), Bianchi(S), Kayode(F), Migliardi(S), Saio(S), Amatucci(F), Krastev(F)

Espulsi:

Arbitro: Stefano Nicolini della Sez di Brescia 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
[FINALE] - Primavera 2, Pisa-Monza 0-1: Dos Reis entra e porta i brianzoli in semifinale, finisce l'avventura dei nerazzurri