Foto di Andrea Stella
Lecce

Juventus-Lecce, le pagelle dei giallorossi: Borbei croce e delizia, prova super dei centrocampisti di mister Grieco

Le pagelle dei lupi salentini

12.12.2021 10:40

Borbei 6.5: Ottima partita dell'estremo difensore giallorosso che blocca diversi tiri e nelle uscite sbaglia poco, bloccando per ben due volte Turco. Commette un errore sul gol del pareggio dei bianconeri dove lascia la sua porta sguarnita, poi si salva per l'errore dal dischetto di Chibozo.

Russo 6: Si vede poco perchè sono pochi i palloni che passano dalla sua fascia, gioca basso a contenere le avanzate di Chibozo prima e Iling poi, quando può si stacca dalla linea difensiva e si propone in avanti

Pascalau 5.5: Non subisce troppi rischi nella prima frazione di gioco, nella ripresa i bianconeri intensificano le azioni trovando però la porta chiusa . Rischia un po' troppo concedendo il rigore ma non sfigura ulteriormente.

Torok 6: Come per il compagno è più attento di altre volte in chiusura ma soffre molto quando la Juventus inizia ad imbastire un'azione dopo l'altra. 

Nizet 6: Alterna salite in zona offensiva a lanci lunghi non sempre precisi, si sovrappone spesso a Salomaa sulla fascia di sinistra creando diversi problemi a Savona, talvolta però lascia la sua zona scoperta nelle riartenze del terzino bianconero.

Vulturar 7: Imposta le manovre dei giallorossi mettendo lo zampino praticamente su tutti i palloni che passano dalle sue zone, segna un gol pregevole direttamente da punizione portando i suoi momentaneamente in vantaggio.

É SBARCATO FOOTBLOG, IL BLOG DI FOOTLOOK DEDICATO AL CALCIO FEMMINILE E DI PROVINCIA

Macrì 6.5: Il duttile centrocampista dei salentini galleggia tra attacco e difesa portando un grande aiuto in entrambe le fazioni.

Gonzalez 6.5: È il centrocampista degli ospiti che si vede di più in tutta la partita, tanti duelli in mezzo al campo dove recupera diversi palloni, si propone spesso anche in avanti dove arriva diverse volte al tiro, pecca però di precisione e di sfortuna specialmente quando prende la traversa.

Salomaa 6: Gioca tutta fascia, nel primo tempo è uno dei più propositivi dei suoi creando diverse occasioni che impensieriscono la retroguardia bianconera, cala poi nella ripresa fino ad essere sostituito.     (dal 77' Scialanga S.v.)

Back 6: Gioca spalle alla porta, lotta su ogni pallone permettendo alla sua squadra di salire.    (dal 91' Carrozzo S.v.)

Daka 6: Si abbassa e si sacrifica per aiutare la difesa ma appena vede uno spazio libero prova a buttarsi in mezzo.   (dal 73' Trezza S.v.)

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 13^ giornata: Marconi-Ianesi lotta in vetta nel Girone A
Roma, Josè Mourinho: "Il campionato Primavera non prepara i giovani alla serie A"