Vicenza

L.R. Vicenza-Reggiana, le pagelle dei biancorossi: Mancini apre e Talarico sigilla

Le pagelle di Vicenza-Reggiana

Mattia Simonetti
02.02.2021 18:07

Gerardi 6 : Poco impensierito nella gara di oggi, non si fa trovare impreparato quando serve. Nel primo tempo mantiene il risultato sullo 0-0. Mentre nel secondo la squadra dilaga e non fa arrivare altri pericoli al portiere.

Firulesko 6.5 : Altra buona prestazione, fase offensiva molto curata. Merito suo il gol del 2-0. Dopo una discesa in banda mette un cross in mezzo all'area che a causa di un incomprensione nella difesa emiliana entra rocmbolescamente in porta. Barea s.v.

Sandon 6: oltre alla solita propensione offensiva, molti sono stati i recuperi difensivi sfruttando velocità e fisico

Talarico 6.5: autore del gol che chiude la partita. Su errore in uscita avversaria riceve palla da Ouro e scarica con un tiro indirizzato all'incrocio dei pali un fendente imparabile. Oltre al gol grande lavoro nella mediana per favorire l'uscita palla al piede della squadra

Rocco 6 : pormosso in affiancamentoa Fantoni. bravo nello stacco aereo dove vince i  vari contrasti contro l'attacco avversario

Fantoni 6: Sempre pulito il centrale e capitano vicentino. Comanda la difesa e non sbaglia neanche un intervento in chiusura. Sovrasta fisicamente i 2 attaccanti avversari

Ouro 6.5 : parita in funzione dei suoi compagni. Più che cercare la gloria personale prova a servire i suoi compagni di reparto per farli andare in porta. Nel primo tempo dopo una grande cavalcata ,di poco sbaglia il passaggio a rimorchio. Nel secondo invece effettua l'assist sul gol che chiude la partita, è suo lo scarico preciso per il destro di Talarico.

Tronchin 6 : Partita di sostanza, prende lui in mano le redini del centrocampo oggi. oltre alla fase di impostazione sono molti i contrasti sui quali va senza paura riconcquistando palloni importanti. Prova anche qualche conclusione dalla distanza mancando di poco lo specchio. Grancara 6: entra bene in partita e trova subito un bel filtrante per Giacobbo che si trova da solo contro il portiere .

Mancini 6.5 : Partita più difficle nel primo tempo con la difesa avversaria più chiusa. Nella ripresa segna lui il primo gol che apre le danze del match. In area di rigore si gira nello stretto col mancino e conclude col destro trafiggendo galeazzi.Fighera s.v.

Busatto 6 : Lavoro di sponda a servire il rimorchio dei suoi centrocampisti, cresce insieme alla squadra nel secondo tempo. Grande occasione nei suoi piedi nel primo tempo ma il guardialinee vede un fuorigioco e ferma l'azione

Cester 6 : L'11 biancorosso crea situazioni pericolose accentrandosi  ,con la sua velocità e controllo di palla ,verso la porta e provando l'imbucata per i compagni che si inseriscono. Parte prima da sinsitra e riesce ad emulare lo stesso gioco anche nella banda opposta dopo lo scambio con Ouro. Manfredonia s.v.

 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 13^ giornata: Munteanu guadagna un paio di posizioni
Primavera 2B, rinviata Cosenza-Benevento