x

x

Atalanta Stadio
Atalanta Stadio

Ad ora di pranzo, al Centro Sportivo Bortolotti di Zingonia, andrà di scena la gara tra i padroni di casa dell'Atalanta e il Frosinone, valida per la ventiseiesima giornata del campionato Primavera 1. Una sfida interessante tra due squadre che vivono un buon momento di forma ed in lotta per obiettivi diversi in classifica.

L'Atalanta, attualmente quarta in classifica, è reduce dalla vittoria nello scontro diretto contro il Sassuolo, di misura in trasferta, e cerca punti per consolidare la propria posizione all'interno della griglia dei play-off. Nelle ultime cinque partite giocate in campionato, i bergamaschi hanno raccolto ben quattro vittorie contro il già citato Sassuolo, Torino, Empoli e Lecce. L'unico neo resta la sconfitta pesante in casa, per 5-1, contro la Roma nello scontro diretto.

Discorso inverso invece per il Frosinone, in piena lotta per la salvezza diretta. I ciociari hanno decisamente cambiato marcia nel nuovo anno. I ritorno di Selvini e Palmisani dai rispettivi prestiti ha dato fiducia e forza ai giovani gialloblu che, staccati di undici punti dalla penultima a metà gennaio, ora hanno raggiunto il Bologna a 20 punti. Ora la salvezza diretta non è più una chimera, il Monza terz'ultimo infatti è lontano solo quattro punti. E la vittoria contro la Sampdoria dello scorso turno ha rinnovato la fiducia nel discorso salvezza dei ciociari. Segui la gara live sul nostro sito.

INDICE

Selvini Frosinone
Selvini del Frosinone Primavera - MICHELE DI VOZZO

La cronaca live di Atalanta-Frosinone Primavera

Seconda vittoria consecutivo per l'Atalanta. Nella ventiseiesima giornata del campionato Primavera 1, la formazione nerazzurra guidata in panchina dal tecnico Giovanni Bosi coglie un successo importante che permette loro di consolidare la propria posizione all'interno della zona play-off. Un buon Frosinone nel primo tempo con i ragazzi di Angelo Gregucci più volte vicino al gol, soprattutto con Romano al 15' (traversa colta dal centrocampista) e Molignano alla mezz'ora.

Nella ripresa l'Atalanta rientra in campo con un altro piglio e crescono alla distanza. Al 76' arriva il vantaggio dei padroni di casa con Colombo che calcia in porta e Palmisani si lascia superare dalla sfera. Qualche minuto più tardi il raddoppio dei nerazzurri con una bella giocata di Vavassori che da posizione ravvicinata controlla la sfera e supera il portiere ospite. L'Atalanta sale al terzo posto, il Frosinone con questa sconfitta - in attesa delle gare del pomeriggio - resta ultima insieme al Bologna. Dopo la sosta delle nazionali ci sarà in programma la gara proprio contro i felsinei.

Il tabellino e le formazioni di Atalanta-Frosinone Primavera

Marcatori: 76' Colombo (A), 85' Vavassori (A).

Atalanta: Pardel, Comi, Mendicino, Vavassori, Armstrong, Guerini, Tavanti, Bonanomi, Tornaghi, Castiello, Colombo. A disp.: Sala, Obrić, Ghezzi, Riccio, Bonsignori Goggi, Mensah, Fiogbe, Camara, Jonsson, Capac, Cassa. All.: Giovanni Bosi.

Frosinone: Palmisani, R. Romano, Kamensek, Petta, Zaknic, Molignano, Selvini, Boccia, Luna, Cichella, Bouabre. A disp.: Lagonigro, Stefanelli, A. Romano, Milazzo, Mezsargs, Shkambaj, Ferizaj, Dixon, Cesari, Ioannou, Amerighi. All.: Angelo Gregucci.

Arbitro: Gianluca Catanzaro di Catanzaro.

Vavassori Atalanta Primavera
Vavassori dell'Atalanta Primavera - FABIO PANELLA

Atalanta-Frosinone Primavera: orario e dove vedere la partita

Una sfida molto interessante al Centro Sportivo Bortolotti di Zingonia, quella tra il Atalanta e la Frosinone Primavera che sarà visibile a partire dalle 13 su Sportitalia (canale 60 DDT) o su App Sportitalia; inoltre, potrete seguire qui su Mondoprimavera.com la diretta testuale del match.

Atalanta-Frosinone Primavera: le probabili formazioni

In seguito le probabili formazioni delle due squadre:

Atalanta: Pardel; Tornaghi, Comi, Tavanti; Guerini, Colombo, Manzoni, Armstrong; Vavassori, Bonanomi; Castiello. Allenatore: Bosi.

Frosinone: Palmisani, Zaknic, Ioannou, Severino; Bouabre, Boccia, Molignano, Cichella, Romano; Selvini, Luna. Allenatore: Gregucci.

Sardo, dalla Serie D alla Lazio: Sarri osserva il centrocampista
Roma-Inter, gol fantasma? L'episodio al Tre Fontane - VIDEO