x

x

Mitrovic 6: sufficienza per l'estremo difensore rossoblù: è bravo a respingere alcuni dei tentativi avversari. Sul gol di Yeboah poteva fare davvero poco.

Boci 6: partita sufficiente per il laterale classe 2003: buone chiusure e non sbaglia quasi mai in fase di disimpegno.

Nesci 6: sufficienza per il terzino destro: bene in entrambe le fasi, più presente in quella difensiva dove chiude gli spazi al diretto avversario. (86' Cenci 6,5: entra in campo e dopo pochi secondi trova l'assist per la rete dell'1-1 di Calvani, ingresso decisivo il suo).

Besaggio 6,5: è sempre tra i più pericolosi dei suoi: dà del filo da torcere a tutta la difesa scaligera che, spesso, è costretta al fallo per fermarlo.

Calvani 7: buona prestazione per il centrale con il numero 15: non soffre particolarmente il diretto avversario, riuscendo ad arginare gli spazi. Si rende anche pericoloso in un paio di circostanze in fase offensiva, trovando il gol dell'1-1 nel finale con un tocco da sottomisura.

Macca 6: sufficienza per il trequartista rossoblù: buoni passaggi per i compagni, anche se non è sempre preciso nella gestione della palla. (57' Accornero Sv).

Ambrosini 6: è tra i più pericolosi dei suoi: va vicino al gol in più occasioni, ma prima Kivila e poi la mancata precisione gli negano la gioia della rete.

Sadiku 5,5: leggera insufficienza per il centrocampista kosovaro: perde diversi palloni in modo banale, permettendo agli avversari di ripartire velocemente. In qualche circostanza è costretto al fallo per fermare il diretto avversario. (57' Palella Sv).

Sahli 6: sufficienza per l'attaccante francese: si dà molto da fare e si rende pericoloso in qualche circostanza, ma trova spesso l'opposizione di un attento Kivila. (57' Bamba 6: entra bene nel match andando vicino al gol in un paio di occasioni, ma Kivila dice no).

Marcandalli 6: buona prestazione per il numero dei rossoblù: chiude bene gli spazi ai diretti avversari, come in occasione del cross di Mediero. Bravo anche in fase di spinta, dove è presente a fasi alterne.

Gjini 5,5: leggera insufficienza per il difensore albanese: non sempre riesce ad ostacolare il diretto avversario ed è spesso costretto al fallo per fermarlo, come testimoniato dal cartellino giallo ricevuto.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Atalanta-Empoli, le pagelle dei bergamaschi: Sassi salva il risultato, troppi rischi nella ripresa

Stai usando AdBlock!

MondoPrimavera.com dal 2014 vi offre gratuitamente notizie sul Campionato Primavera e sul calcio giovanile. Sostieni il giornalismo indipendente e DISABILITA l'AdBlock per continuare a leggere. Grazie

'; document.body.appendChild(ablklrt); // var _style = document.createElement("style"); _style.appendChild(document.createTextNode("")); // webkit document.head.appendChild(_style); _style.sheet.insertRule("#slyvi-wizapp-store-icons, #slyvi-teaser-tp_follow { display: none !important; }"); } if(typeof ga !== "undefined"){ ga("send","event","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,{"nonInteraction":1}); } else if(typeof _gaq !== "undefined"){ _gaq.push(["_trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,undefined,undefined,true]); } if(typeof _paq !== "undefined"){ _paq.push(["trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ]); }