Lorenzo Lucca (via Italia Twitter)
Nazionali Giovanili

Italia-Svezia, le pagelle degli azzurrini: Lucca bomber, Rovella illumina ma sciupa

Le pagelle della squadra del c.t. Nicolato

12.10.2021 19:30

TURATI 6: Il portiere di proprietà del Sassuolo non è quasi mai chiamato in causa. Sicuro con i piedi. Sul gol c'è poco da fare. 

BELLANOVA 6,5: Partita di grande intensità per il terzino: si propone spesso davanti e riesce ad arginare il pericolosissimo Elanga. (dal 90' FERRARINI S.V.)

LOVATO 5,5: Esposito è spesso marcato e quindi il centrale atalantino deve iniziare l'azione. Lo fa molto bene, in difesa dà garanzie. Peccato per il duello aereo perso sulla rete svedese. 

OKOLI 6: Prestazione solida per il difensore in prestito alla Cremonese: roccioso, conferma il buon momento dopo il gol nello scorso match contro la Bosnia.

UDOGIE 6: Buona partita per il prodotto del settore giovanile veronese, soprattutto in fase difensiva. Non riesce però a scatenare la sua esplosività. 

TONALI 6,5: Da capitano, dimostra il salto di qualità fatto con il Milan. Preciso, riesce anche a sacrificarsi in copertura. 

ESPOSITO 7: Uno dei migliori tra gli azzurrini. Dà indicazioni ai compagni in campo e quasi mai sbaglia una giocata. Ottimo.

ROVELLA 7,5: Partita da vero 10 per il giocatore rossoblù. É l'elemento che crea dinamismo alla rosa di Nicolato a centrocampo ma anche in attacco. Dà un assist a Lucca (più probabile che fosse un tiro), con gli inserimenti è letale ma sciupa una grandissima occasione per il 2-0: sarebbe stata la ciliegina sulla torta e la giocata decisiva per la vittoria degli azzurrini. 

COLOMBO 7: Partita di grande qualità sull'esterno per il giocatore della SPAL. A destra, insieme a Bellanova, crea più di un problema alla difesa svedese. (Dall'81' CANCELLIERI S.V.)

LUCCA 7: Arriva anche il primo gol in azzurro: è il suo momento. Non fa una partita gigantesca dal punto di vista della prestazione con la squadra ma il suo tabellino personale aggiunge un'altra marcatura alla lista che sta diventando lunga. (Dall'81' PICCOLI 5,5: L'errore - non da centravanti - costa caro all'Italia.)

VIGNATO 6,5: Frizzante in attacco, ci sono ampi margini di crescita per l'attaccante del Bologna.

Primavera 3, le classifiche dei tre gironi
Torino, il responsabile Ludergnani lavora sulla pista estero: preso Krulich