Viareggio Cup

Iniziati i lavori allo Stadio dei Pini: obiettivo riapertura per la Viareggio Cup 2020

Prime opere di recupero allo stadio di Viareggio

Simone Negri
04.10.2019 12:25

Sono iniziate nei giorni scorsi le prime opere di recupero dello Stadio dei Pini di Viareggio. Lo storico impianto della città toscana è chiuso da oltre un anno, a causa di problematiche relative alla sicurezza delle tribune. Adesso, però, qualcosa comincia finalmente a muoversi: martedì sono stati svolti i primi lavori, di natura igienica, con il taglio delle erbacce e la derattizzazione, necessari per ripristinare il manto erboso.

In seguito, sarà la volta dei lavori strutturali, per garantire la sicurezza degli spalti ed arrivare così alla riapertura dello stadio. L'obiettivo, segnato con il cerchio rosso sul calendario, è la Viareggio Cup 2020, in programma nel mese di marzo. Dopo la brutta parentesi della scorsa edizione, quando il torneo è stato costretto ad "emigrare" presso altre sedi - la finale è stata disputata allo stadio "Alberto Picco" di La Spezia -, la speranza è che tutto proceda per il meglio, per restituire il calcio (e non solo) alla città di Viareggio.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 5^ giornata: Bianchi sale in vetta, balzo di Schirò e Manzari
Under 19, i convocati di Bollini per un doppio test amichevole in Portogallo