Generiche

Coppa Italia, goal da professionisti per Nzita e Kone

Il terzino sinistro del Pescara e l'ala del Cosenza mettono a segno la loro prima rete tra i professionisti

Karim Dafirbillah
29.10.2020 17:31

C'è chi la snobba (molte squadre) e chi la reputa un'opportunità, una vetrina. Stiamo parlando della Coppa Italia. Certo, non è semplice per molte squadre di media o bassa classifica o di categorie minori arrivare in fondo, ma già poter sperare di affrontare una 'grande' agli ottavi, non è cosa da poco. Dall'altra parte ci sono giocatori, soprattutto Under 20, che convocati per dare fiato ai titolari alla loro prima apparizione possono lasciare un segno. È il caso, per esempio, di Mardochee Nzita Ben Lhassine Kone, il primo terzino sinistro belga, ma di origini congolesi, del Pescara e il secondo ala offensiva ivoriana del Cosenza, in prestito dal Torino, ed entrambi del 2000. Nelle due delle tante gare giocatesi ieri pomeriggio e valevoli per il terzo turno eliminatorio della coppa nazionale, i due giovani hanno lasciato un segno segnando il loro primo goal tra i professionisti, simile per entrambi ma diferente per le loro squadre. Il terzino ha messo a segno la sua rete contro il Parma soltanto al 93° quando ormai il risultato era di 3-0 per i Ducali; l'ala, invece, ha garantito il passaggio del turno ai Lupi all'84°, contro il Monopoli, quando sull'1-1 le due squadre erano già pronte per affrontare i tanto agoniati tempi supplementari. Destini finali differenti quelli delle due gare, ma che sicuramente potrebbero essere l'inizio di un destino brillante simile per entrambi.

 

Primavera 2, la classifica aggiornata dopo il weekend
Triestina, Cavaliere è ufficialmente alabardato