x

x

Con il calciomercato iniziato da ormai 10 giorni, si avvicinano i ritiri delle varie squadre italiane. Per quanto riguarda la Prima Squadra del Brescia, arrivano importanti novità su alcuni giovani che sono stati chiamati da Mister Rolando Maran per aggregarsi ai grandi. Dopo la buona stagione in Serie B dei biancoazzurri, il Brescia si prepara a scrivere una nuova annata e vuole farlo partendo dai giovani. L'ottavo posto in classifica ha portato la squadra di Maran a giocarsi i playoff dopo la regular season. Sabato 18 maggio però, il Brescia ha perso per 4-2 contro il Catanzaro facendo sfumare così il sogno Serie A. Senza dubbio i biancoazzurri ci riproveranno l'anno prossimo, e inizieranno a preparare la stagione proprio in questi giorni.

Brescia
Brescia

Brescia, aggregati tre giovani dalla Primavera

Come detto, il Brescia ha deciso di puntare anche su alcuni elementi del vivaio per la prossima stagione. La squadra sta già preparando la prossima stagione e Mister Maran ha voluto con sé tre giovani dalla Primavera. Si tratta di Kolgecaj, portiere albanese del 2008, e dei difensori classe 2006 Faggiano e Mafezzoni, come riportato dal Giornale di Brescia. Nonostante l'età, i tre ragazzi chiamati dal tecnico biancoazzurri si alleneranno con la Prima Squadra e chissà se riusciranno a catturare l'attenzione dell'allenatore fino al punto da integrarsi nel progetto del prossimo anno.

Kolgecaj, Faggiano e Mafezzoni, chi sono i tre Primavera aggregati in Prima Squadra

Partiamo dal portiere Leonard Kolgecaj. Nato in Albania l'8 marzo del 2008, il sedicenne del Brescia è cresciuto nelle giovanili del club biancoazzurro e difende i pali della Nazionale Albanese U17. Grazia al suo buon rendimento nel campionato U17 è stato convocato più volte nel campionato Primavera 2 senza però fare il suo esordio. Nell'ultima stagione, con l'U17 del Brescia ha collezionato 26 presenze di cui 7 clean sheet. Ora per lui è arrivata l'opportunità di mettersi in mostra tra i grandi.

Filippo Faggiano è il terzino sinistro della Primavera del Brescia. Come Kolgecaj, anche Faggiano è cresciuto nel vivaio biancoazzurro e nell'ultima annata ha giocato in pianta stabile in Primavera 2, dopo che aveva già dimostrato le sue qualità nel campionato Under 17. L'ultima stagione dice che Faggiano ha giocato 1154 minuto tra Coppa Primavera e Campionato Primavera 2, in cui è riuscito a servire 2 assist. 

Infine vogliamo raccontarvi il profilo di Tommaso Mafezzoni, difensore centrale anche lui nato nel 2006. Come i suoi colleghi è cresciuto nelle giovanili del Brescia e quest'anno si è fatto le ossa nel Primavera 2. Il percorso fatto da Mafezzoni ha moltissimo in comune con quello del suo compagno Faggiano, poiché nell'ultima annata ha giocato 19 gare in Primavera 2 per un totale di 1382 minuti in campo. Anche per lui, la chiamata con ritiro della Prima Squadra rappresenta una ghiotta opportunità.

Genoa, due giovani a disposizione di Gilardino per il ritiro
Vicenza, scelta la continuità: Rigoni allenerà ancora la Primavera