Vicenza

Cittadella-L.R Vicenza, le pagelle dei lanerossi: lavoro corale della squadra, spicca la prova di Spiller

Le pagelle della squadra biancorossa

02.10.2021 14:30

Gerardi 6.5: Partita da spettatore per buona parte del match. Quando il Citta conclude verso la porta è sempre preciso e calamita tutte le palle alte. 

Lattanzio 6: Non spinge molto ma in difesa è sempre preciso. Partita da sufficienza. (dal ‘74 Bonato: s.v.)

Saggioro 6.5: Nel finale, complice l'ampio vantaggio, si alza molto e fa vedere cose interessanti sulla fascia di competenza. Una spina nel fianco.  

Pellizzari 6: Ordinato e puntuale, limita bene le poche iniziative offensiva dei padroni di casa. 

Paoloni 7: Pilastro difensivo del Vicenza, tiene la linea e mantiene alta la concentrazione del reparto. Aggressivo su tutti i palloni e in tutti i contrasti.

Bailo 6: Smista palla in maniera veloce consentendo ai suoi di essere sempre pericolosi. Nessuna invenzione ma tanta quantità.

Oboe 6: Punta poco la difesa del Citta, il pallone è spesso sulla fascia opposta ma quando è in possesso della sfera non commette errori e aiuta la squadra. 

Fighera 7,5: Da una sua incursione nasce il secondo gol. Nel finale di primo tempo trova la via della rete dopo un bello schema da calcio d'angolo. Centrocampista completo: riesce a trasformare la manovra da difensiva a offensiva con facilità. (dal ’74 Djibril: s.v.)

Spiller 8: Gol da rapace d'area, assist da centravanti boa e tanta corsa, esce a risultato già abbondantemente acquisito cedendo la fascia a Paoloni. (dal ‘63 Giacobbo 6: entra quando ormai non c'è più molto da dire. Partita senza acuti.)

Favero 7.5: Realizza la punizione che vale il primo vantaggio per i biancorossi sfruttando bene una punizione dal vertice dell'area piccola dopo un retropassaggio del Cittadella raccolto dal portiere con le mani. Mette sulla testa di Spiller la palla per lo schema da corner. Prestazione da incorniciare.  

Alessio 7: Trova il gol dello 0-3 dopo una partita che lo vede per larghi tratti mettere in apprensione la difesa granata. La rete è il giusto premio per la pericolosità che garantisce ai suoi sulla fascia di competenza. 

Primavera 4, la classifica marcatori dopo la 9^ giornata
Primavera 4, Vibonese-Juve Stabia 3-3: pirotecnico pari fra rossoblù e i campani