Inter

Inter-Juventus, le pagelle dei nerazzurri: Rovida provvidenziale, attacco sprecone

Le pagelle dei nerazzurri

Andrea Coppini
20.02.2021 15:30

Rovida 7,5 - Attento e concentrato per tutta la partita, ipnotizza Sekulov dagli undici metri. Parata decisiva.

Persyn 6 - Riprende il suo posto sulla destra con la consueta tranquillità, anche se Ntenda non è un cliente facile. Esce per infortunio (dal 46' Tonoli 6 - Gara senza sbavature quella del numero 13 nerazzurro).

Kinkoue 6,5 - Grintoso e deciso come sempre, mette una toppa ad inizio partita rimediando ad un brutto errore di Casadei.

A. Moretti 6 - Vero che Cerri e soprattutto Sekulov non sono nelle loro giornate migliori, ma lui si disimpegna molto bene.

Vezzoni 5,5 - Non arriva alla sufficienza a causa dell'ingenuo fallo da rigore commesso su Turicchia che poteva costare la sconfitta (dall'85' Akhalaia sv).

Mirarchi 6 - Ottimi spunti, nei primi 45 minuti è il più attivo della mediana interista, mentre nel secondo tempo si fa vedere un po' meno (dal 75' Boscolo Chio - sv).

Sangalli 6 - Partita non appariscente ma comunque buona quella del centrocampista nerazzurro.

Casadei 5,5 - Al 93' ha la palla della vittoria ma calcia addosso a Garofani. Errore che costa due punti ai suoi.

Oristanio 6 - Il numero 10 nerazzurro si accende soprattutto nel secondo tempo, quando va vicinissimo al gol in due circostanze: in una è bravo Garofani, nell'altra la sfera esce di pochissimo.

Fonseca 6 - Effettua alcune belle giocate e va anche vicino al gol al 59', ma la traversa gli dice di no. (dal 65' Bonfanti 5,5 - Sbaglia clamorosamente il tap-in a porta vuota al 93' dopo la respinta di Garofani sul tiro di Casadei).

Satriano 5,5 - L'attaccante uruguayano non punge, anzi: al 33' si divora il gol del vantaggio a tu per tu con Garofani. Si vede annullare una rete al 41' per fuorigioco (dall'85' Dimarco - sv).

Primavera 2, la classifica marcatori dopo l'11^ giornata: tutto invariato nell'A, Oliveri e Bruno salgono nel B
Udinese-Vicenza, le pagelle dei biancorossi: Mancini incanta, bene tutta la squadra