Sampdoria

Milan-Sampdoria, le pagelle dei blucerchiati: Leonardi illude, liguri superati nel finale

Le pagelle dei genovesi dopo la sfida esterna contro il Milan

29.10.2023 11:10

Scardigno 6: Oltre all'occasione della rete subisce veramente poco. Sfortunato in quel rinvio ma gioca una buona partita effettuando interventi sempre puntuali quando richiesti

Porzi 6: cresce con il passare dei minuti e man mano che la partita va avanti inizia anche a prendere metri

Costantino 6: attento e preciso in ogni chiusura, non si lascia saltare quasi mai

Pellizzarro 6: come per il compagno di difesa, anche lui è molto puntuale nelle chiusure, scegliendo sempre il tempo giusto per intervenire 

Langella 6: inizia male concedendo troppo e commettendo qualche errore. Migliora sostanzialmente nella seconda parte di gara ma Scotti non è un cliente facile e in difesa subisce qualcosa in più

Alesi 6.5: gestisce e corre dietro ogni pallone, lotta in mezzo al campo e si propone spesso

Valisena 6: chiamato a dettare i tempi in mezzo al campo, sforna tanti passaggi provando in diverse occasioni a far ripartire i suoi

Conti 6.5: scende in campo con l'armatura e dichiara guerra ad ogni avversario in possesso di palla per cercare di recuperare ed imbastire una nuova occasione per i doriani.       (dal 68' Dacourt S.v.)

Pozzato 6: si abbassa spesso in aiuto della difesa ma non apporta alla squadra il peso offensivo richiesto dal tecnico        (dal 46' Ntanda 6: Non cambia molto da suo ingresso in campo, qualche occasione ma nulla di troppo) 

Leonardi 7: lotta spesso in avanti cercando di trovare spazi attaccabile nel muro rossonero, ci crede fino in fondo e trova la rete del momentaneo pareggio dopo aver superato sia Simic, sia Bartoccioni

Lemina 6.5: Vera e propria spina nel fianco per la difesa milanese, cerca e trova il tiro in diverse occasioni e solo il palo nega la rete

Primavera 1, la classifica marcatori del campionato
La Lazio sfiora la vittoria, l'Empoli rimonta sul pareggio nella ripresa