Empoli

Empoli-Milan, le pagelle degli azzurri: Belardinelli a segno, male Klimavicius!

Le pagelle dell'Empoli

Nicolò Bravoco
02.05.2021 12:35

Hvalic 6,5: nel primo tempo evita che il passivo si arrotondi con grandissime parate. Sul goal non può fare meglio perchè il tiro arriva da distanza ravvicinata.

Donati 5,5: non una giornata semplice per il terzino che se l'è dovuta vedere con un duo rossonero molto in fiducia.

Rizza 6: insieme a Lipari sulla sinistra è attivo in fase d'attacco mentre in fase difensiva non si registrano sbavature.

Asllani 6: buona gara del metronomo della formazione di Buscè che è sempre al posto giusto per avviare la manovra con sventagliate e verticalizzazioni interessanti

Siniega 5,5: in evidente difficoltà nel chiudere il velocista Roback ma in fase di costruzione si comporta bene.

Pezzola 6: più sicuro del suo compagno di reparto ma anche per lui non è una partita semplice vista la dinamicità del 9 ospite.

Lipari 6,5: le azioni d'attacco empolesi avvengono spesso sul suo lato perchè ispirato. Rientra spesso dentro al campo per cercare i compagni meglio piazzati per trovare la rete. Dal 56' Bozhanaj 5,5: non dà i risultati sperati il suo ingresso in campo.

Belardinelli 7: trova meritatamente il goal su un pallone perso in uscita alta di Jungdal. Inoltre è sempre puntuale in diversi inserimenti sul secondo palo che creano problemi al laterale difensivo rossonero che lo marca e nel primo tempo colpisce una traversa di testa che non consente alla sua squadra di andare al riposo sul risultato di parità.

Klimavicius 5,5: arrivava da due doppiette consecutive quindi da lui ci si aspettava qualcosa di più, prova insufficiente. Dal 85' Ekong s.v.

Baldanzi 6,5: il trequartista classe '03 è sempre il più pericoloso tra le fila dei locali. Quando ha lui il pallone tra i piedi può nascere qualsiasi cosa infatti gli avversari preferiscono fermarlo anche con un fallo. Dal 90' Lombardi s.v.

Degli Innocenti 6: cresce quando la sua squadra alza i giri del motore. Colpisce una traversa con un gran bel tiro sul finire della prima frazione di gara. Dal 46' Fazzini 6: prova a dare il suo contributo per raddrizzare il punteggio.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 28^ giornata: invariato in vetta, Di Stefano aggancia Prelec
Genoa-Cagliari, le pagelle del Grifone: Serpe fa la voce grossa, Kallon non brilla