Primavera 3

Primavera 3, Grosseto-Teramo 2-0: buona la prima per i maremmani

Primavera 3, cronaca e tabellino di Grosseto-Teramo

25.09.2021 00:30

Al  “C.S. Comunale Roselle Principale” di Grosseto  scendono in campo il Grosseto  e il Teramo gara valida per la 1^ giornata del Girone B di Primavera 3.  Il Grosseto la scorsa stagione chiuse al quarto posto nel Girone D. In questa stagione è stato affidato a Luigi Consonni con il compito di portarlo almeno ai playoff. Il Teramo la scorsa stagione chiuse al secondo posto nel Girone E e in questa stagione ha confermato  Marco Stella sulla panchina dei biancorossi con il compito anche di conquistare la promozione diretta. Le due squadre si affrontano per la prima volta essendo state in due gironi separati

ENTRA SU FOOTLOOK IL PRIMO SOCIAL DEDICATO INTERAMENTE AL MONDO DEL CALCIO

Buon debutto per la squadra maremmana che sfrutta al meglio il fattore campo portando a casa i primi tre punti della stagione. Nei minuti finali di un primo tempo combattuto, a sbloccare l'incontro è Tiberi, che al 42' porta in vantaggio la squadra toscana battendo D'Ambrosio. La ripresa, nonostante il vantaggio dei biancorossi, rimane in equilibrio fino ai minuti finali, quando il subentrato Columbu chiude definitivamente i conti siglando il 2-0 finale. 

IL TABELLINO DI GROSSETO-TERAMO 

Marcatori: 42' Tiberi (G), 80' Columbu (G)

Grosseto: Dibonito, Falconi, Mera (82' Testa), Mayuri (72' Trombini), Veronesi, Simi, Tiberi (72' Battistoni), Begnardi, Rotondo, Di Meglio (82' Loffredo), Galli (54' Columbu). A disp.: Comi, Bruni, Salvadori, Cargiolli. All.: Luigi Consonni

Teramo: D'Ambrosio, Battista, Scipioni, Di Nisio, Tirabassi, Angelini (40' Petrucci), Galassi (46' Corsini), Di Stefano (67' Cargini), Scotti (67' Manari), Liberati, Ouali. A disp.: Petricca, Antonucci, Marcanio, Di Giuseppe, Marrancone. All: Marco Stella 

Ammoniti: Mayuri (G), Di Meglio (G)

Espulsi: D'Ambrosio (S)

Arbitro: Calise sez. Piombino

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 9^ giornata: Ambrosino accorcia in vetta
Catanzaro, il centrocampista Borgesi: "Costruire un gruppo solido per grandi obiettivi"