Salernitana

Lecce-Salernitana, le pagelle dei granata: Iannone e Gambardella sugli scudi, difesa poco attenta sugli angoli

Le pagelle dei campani

Alessio Sportella
02.02.2021 17:33

Barone 5: Prova a mettere lo zampino in diversi tiri dei giallorossi, riuscendo a mantenere inviolata la sua porta per un tempo. Nella ripresa però solo sventure: prima i tre gol su corner e poi l'infortunio che lo costringe ad uscire prematuramente dal campo.    (dal 73' Ciabattini S.v.)

Guzzo 6: Attento nelle coperture, si fa trovare sempre pronto a chiudere le azioni avversarie e ripartire.

Gambardella 6.5: Prestazione positiva che lo vede salire e scendere sulla fascia di sinistra per aiutare i compagni di entrambi i reparti.

Russo 6: Prova a recuperare diversi palloni e far ripartire le azioni della sua squadra. Supporta maggiormente la fase difensiva, ma quando capita si lancia in avanti, specialmente sul finale quando prova un tiro disperato dal limite che si spegne alto sopra la traversa.

Di Micco 5.5: Lui e il suo compagno di reparto iniziano la partita offrendo una buona prova in fase di difesa. Calano entrambi nella ripresa quando non prendono le giuste misure e subiscono tre gol dalla bandierina. Su di lui pesa anche un'ammonizione.   (dal 76' Dommarco S.v.)

Giliberti 6: Grosso modo per lui vale lo stesso del compagno Di Micco, varia solo l'assenza del catellino giallo che gli ha permesso di terminare in campo la partita.

Arena 6: Si vede spesso in fase difensiva dove prova a dare sostanza al reprto arrerato della sua squadra, contribuendo a fermare i giocatori avversari.   (dal 67' Idioma 6: Porta nuova verve in difesa, cercando di evitare l'imbarcata)

Pezzo 5.5: Incide poco in avanti, se non con qualche passaggio filtrante non sempre preciso.

Guida 6: Si vede spesso in fase difensiva nel tentativo di aiutare i compagni a recuperare palla e ripartire in contropiede.   (dal 76' Cannavale S.v.)

 Vignes 6: Anche lui si macchia di ammonizione e viene tolto dal campo anzitempo. Il suo lavoro, un po' come quello del numero 9 granata, lo ha visto maggiormente impiegato nella fase difensiva aiutando i compagni in fase di copertura e ripartenza.    (dal 76' Perrone S.v.)

Iannone 7.5: Prova spesso a farsi avanti nell'area giallorossa dando più di qualche fastidio alla difesa. Accorcia le distanze dal dischetto del rigore, a nulla però serve la sua rete per il risultato finale.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 22^ giornata: Olzer e Prelec in doppia cifra, salgono anche Baldanzi e Raul Moro
L.R. Vicenza-Reggiana, le pagelle dei biancorossi: Mancini apre e Talarico sigilla