Primavera 2B

[FINALE] - Primavera 2B, Pisa-Cesena 1-3: show dei Shpendi, romagnoli espugnano Pisa

Primavera 2B, la cronaca live di Pisa-Cesena

26.02.2022 00:30

Scontro diretto per le zone alte della classifica quello tra Pisa e Cesena che allo stadio "San Cataldo" si sfidano nel match valido per la 18^giornata del campionato Primavera 2. Confronto insidioso per la compagine di mister Masi che, dopo il turno di riposo, si trova di fronte la corrazzata bianconera reduce dalla vittoria casalinga per 2 reti a 0 contro lo Spezia. I romagnoli, imbattuti dal 19 dicembre scorso, vogliono rimanere in scia della Lazio considerando l'imminente scontro diretto di settimana prossima. Dall'altra parte invece il Pisa potrà contare sull'entusiasmo generale ma soprattutto sull'ottimo stato di forma di alcuni elementi tra cui il capitano Panattoni autore di una tripletta due settimane fa. Per la difesa nerazzurra gli osservati speciali saranno i due gemelli Shpendi che in due hanno totalizzato la bellezza di 25 reti. All'andata finì per 3-2 per i bianconeri i quali archiviarono già nel primo tempo la pratica subendo, solo negli ultimi minuti, una risposta tardiva del Pisa. Seguite LIVE l'andamento della partita su MondoPrimavera.com!

CRONACA

1': inizio propositivo dei padroni di casa che stanno cercandi di mettere alle corde gli ospiti. Gioco che oggi sarà condizionato dal forte vento.

3': palla persa da Hanxhari recuperata da Suliani che cerca subito a memoria Bernardi che non ci arriva.

6' RISCHIO PER IL CESENA: palla rischiosa per Pollini che messo in difficoltà dal vento esce con i tempi sbagliati contrastando con Innocenti, intervento rischioso ma per il direttore di gara si gioca.

9': angolo velenosissimo di Hanxhari che pesca sul secondo palo Spina che di testa stava per segnare un vantaggio meritato, grande salvataggio dell'estremo difensore romagnolo.

10': inizio di gara difficilke per i bianconeri che fino ad adesso sono rimasti ad aspettare.

11': cross dalla destra intelligente di innocenti che prova a trovare Panattoni, grandissima chiusura di tuffo per Pieraccioni che salva i suoi.

13': grande ripartenza imbastita da Pecchia che dopo aver vinto il duello fisico con Prasso di esterno lancia Panattoni chiuso da un salvataggio di Lepri .

17': prima azione personale da parte di Cristian Shipendi che lascia sul posto Ceccanti, salva Spina ma il Cesena ha fatto vedere che può far male.

20': ripartenza di qualità di Innocenti che con un colpo di tacco si libera dell'avversario, lancio in profondità per Panattoni che restituisce il favore al numero 11 che in area di rigore scivola e getta al vento un importante ripartenza.

23': momento confusionario della partita con entrambe le squadre sono condizionate dal vento.

26': folata cost-to-cost di Cristian Shpendi che dopo aver superato Biagini prova con una finta ad ingannare Spina che però è lesto a prendere il tempo .

28' GOAL ANNULLATO AL PISA: grande azione da parte dei nerazzuri finalizzata da un goal, l'arbitro fischia fuorigioco a causa di Panattoni considerato attivo nell'azione.

30': ennesima discesa sulla sinistra di Andreano che mette in mezzo un buon cross per Panattoni che però viene anticipato da un monumentale Lepri.

33': discesa infuriata di Biagini sulla destra che dopo cinquanta metri di campo trova sul primo palo Innocenti che però invece di calciare in porta la stoppa e perde il tempo.

34' VANTAGGIO CESENA: ripartenza fulminea di Cristian Shpendi che serve il suo gemello Stivem il quale dopo aver driblato l'avversario serve di nuovo il numero 9 che a porta sguarnita segna e porta inaspettatamente avanti i bianconeri.

39': il Pisa sta avendo il pallino del gioco ma i romagnoli sono bravi a ripartire e a sfrutttare dalla propria parte i lanci lunghi.

43': azione partita dal basso da Pieraccioni che dopo essersi sbarazzato di Panattoni lancia per Cristian Shpèndi il quale allarga per Bernardi che dai 20 metri però è autore di un tiro "telefonato" parato tranquillamente da Falsettini.

45' FINE DEL PRIMO TEMPO: il Pisa domina ma il Cesena grazie all'azione personale dei due gemelli porta il Cesena in vantaggio.

RICOMINCIA IL SECONDO TEMPO

46': inizio aggressivo del Cesena che vuole chiudere già nei primi minuti la pratica. Ottimo cross di Bernardi che la mette in mezzo per Lepri che da solo di testa impatta male la palla.

48' CHE COSA SI SONO MANGIATI I BIANCONERI: pressing asfissiante di Bernardi che recupera palla ai danni di Lepri, lesto il numero 11 a servire Christian Shpendi che però non trova la rete a causa dei riflessi di Falsettini che si ripete con i piedi sulla ribattuta di Stiven Shpendi.

53': inizio di sofferenza per i toscani che non sembrano essersi ripresi dal finale di tempo aggressivo dei romagnoli, il vento non sta dando una mano

55': ottimo cambio di campo di Lepri che trova Hanxhari il quale a memoria serve Panattoni rimontato ancora una volta dall'esplosività di Lepri.

56' CHE OCCASIONE PER I RAGAZZI DI MASI: angolo dalla destra ben battuto sul secondo palo per il solito Spina che svetta su tutti, sicuro della rete al ridosso della linea un suo compagno di squadra involontariamente la leva strezzendo in gola la gioia di un goal meritato.

64': gioca bene il Cesena che con disinvoltura sta riuscendo a sbarazzarsi del pressing toscano. 

66': palla persa in zona pericolosa da Hanxhari, bravo Bernardi ad involarsi verso la porta ma è furbo Spina a anteporsi tra la palla e l'avversario.

68': fase di gara in cui il Cesena sta gestendo ed il Pisa sta subendo senza mai riuscire a ripartire come nella prima frazione, anche in questa azione ottimo recupero di Schirrone che si dilegua dall'aggressività di due avversari.

70': brutto rinvio di Pollini che la rinvia sui piedi di Panattoni, lento il numero 9 però a coordinarsi e poco lucido a tirare.

74': scambio sulla sinistra tra Stanic e Ceccanti con il numero 3 che dopo essere arrivato sul fondo prova a cropssare ma è bravo Pieraccioni a deviare in angolo.

78': azione personale di Stanic che svaria tra la linee, palla deviata sul difensore e corner.

81' ALTRO GOAL DEI ROMAGNOLI: azione iniziata dal neoentrato Carlini che è bravo a mettere in mezzo per Cristian Shpendi lesto sul secondo palo ad insaccare la palla in rete. 

86': ultime speranze per il Pisa che sembra seriamente aver accusato il colpo

87' GOAL MANGIATO DA PANATTONI: azione portata avanti da Aliboni che dopo un'azione personale calcia su un difensore, palla che finisce sui piedi del capitano toscano ma la palla finisce fuori.

89' ACCORCIA LE DISTANZE IL PISA: mischia in area di rigore risolto da Coulibaly che la insacca in rete e da speranza al Pisa.

91' ANCORA GOAL PER I BIANCONERI: punizione dai 19 metri ben battuta da Lepri che la mette sul palo del portiere permettendo ai romagnoli di espuganare Pisa.

92 FINISCE A PISA: un Cesena distratto rischia nel finale, ma Lepri sull'ultimo pallone della partita chiude i giochi interrompendo l'imbattibilità dei nerazzurri in casa e tornando in romagna con 3 punti pesanti che consentoni ai ragazzi di Ceccarelli di continuare a sognare in vista dello scontro diretto contro la Lazio di settimana prossima. Sconfitta immeritata per il Pisa che dovrà ripensare alle molteplici occasioni da rete gettate al vento.

 

 

 

 

 

 

IL TABELLINO DI PISA-CESENA

Marcatori:  34' C.Shpendi (C), 81' C.Shpendi, 89' Coulibaly (P), 91' Lepri (C)

Pisa: Falsettini; Biagini, Ceccanti, Macchi, Spina, Lepri(dal 80' Matteoli), Pecchia(dal 68' Signorini), Hanxhari(dal 80' Coulibaly) Panattoni, Andreano(dal 68' Aliboni) Innocenti(dal 63' StanicA disp: Luci, Fischer, Mendes, Felleca, Sebastiano, Nannetti, Cecilia, Aliboni, Signorini Stanic, Matteoli, Coulibaly. All: Marco Masi

Cesena: Pollini; Guerra, Prasso, Suliani, Pieraccioni, Lepri, Francesconi(dal 80' Ariyo) Schirrone, Shpendi C., Shpendi S.(dal 62' Biondelli), Bernardi(dal 80' Carlini)A disp: Venturini, Allegrucci, Diotallevi, David, Gramellini, Corzani, Ariyo, Carlini, Brigliardoni, Biondelli, Ferretti, Gessaroli. All: Giovanni Ceccarelli

Ammoniti: Bernardi (C), Francesconi (C), Panattoni (P), 

Espulsi: Spina (P), Aliboni (P), Ariyo (C)

Arbitro: sig. Di Francesco sez. Ostia Lido

Assistenti: sig. De Angelis sez. Roma 2, sig. D'Ascanio sez. Roma 2

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Under 15, i convocati del ct Favo per la Spagna