Primavera Tim Cup

Napoli-Cosenza, le pagelle dei partenopei: neo-entrati decisivi, ma quanta paura!

Le pagelle della squadra partenopea

Lea Vagner
25.09.2019 19:45

Daniele 5.5: non sempre sereno, si fa sorprendere sul gol. Altre volte, si mostra più sicuro e risponde bene ai tiri avversari. 

Costanzo 6: manca di poco il gol di testa. In fase difensiva, soffre parecchio ma resiste. 

Potenza 6.5: bravo nelle ripartenze, anche se si mostra talvolta un po' impreciso. E' un suo tiro a provocare il rigore che porta i napoletani al pareggio. 

Marrazzo 6: prova la conclusione più di una volta per tentare di sbloccare la situazione. 

D'Onofrio 7: sempre attento, limita gli assalti del Cosenza e salva più di una volta il Napoli. 

Zanoli 5.5: difficile contenere il pericolo portato da Licciardello e Florenzi nell'asse. (dal 46' Senese 6: attento, fa il suo). 

Vrikkis 6.5: prende le proprie responsabilità e si presenta sul dischetto per tirare un rigore potente che batte N'Diaye. Per il resto, dà sostanza a centrocampo. (dal 101' Palmieri 7: decisivo, la sua ottima combinazione con Sgarbi permette ai partenopei di evitare la prova dei rigori).  

Esposito 5.5: anche lui fatica a trovare spazio. Tenta qualche tiro ma in sostanza, porta poco pericolo (dal 78' D'Amato: s.v.)

Mancino 5.5: il Napoli stenta a costruire un'azione pericolosa e Mancino ne soffre particolarmente. Poco cercato, non riesce ad incidere sulla partita. (dal 101' Zanon 7: decisivo, salva i suoi mentre i calabresi spingono per trovare il gol della vittoria).

Cioffi 6: si impegna, ma fa fatica a farsi spazio nella difesa calabrese. Non mancano però le idee; spesso prova lo scambio con Cavallo con successo. 

Cavallo 6: poco impatto, ma qualche buona ispirazione non trascurabile. (dal 78' Sgarbi 7: anche lui decisivo nella vittoria partenopea, sfrutta bene un pallone servito da Zanon per servire a sua volta Palmieri). 
 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo l'8^ giornata: Juwara e Colley si prendono la vetta, Gagliano insegue
Primavera 1, la classifica aggiornata dopo il weekend