Viareggio Cup, Monterosi
Viareggio Cup

Alex Transfiguration-Monterosi, le pagelle dei viterbesi: un fantastico Sola e un provvidenziale Fiaschetti regalano il pari ai suoi

Le pagelle del Monterosi

19.03.2022 18:09

Feudo 6,5: ottima prestazione dell'estremo difensore, sempre vigile ed attento sui continui tentativi degli avversari, graziato sul calcio di rigore spedito a lato .

Ruggieri 6,5: lui, come tutti i suoi compagni di reparto e non solo, fa una partita molto attenta e precisa, i clienti che si ritrova davanti sono scomodi ma sa farsi valere.

Angustura  6,5: prestazione difensiva pressochè impeccabile, potrebbe provare, come il suo collega, a spingersi un po' di più in avanti ma questa non era la partita adatta.

Sola 7: il capitano è il migliore tra i suoi, nel momento del bisogno si fa trovare pronto, partita di grande quantità e di qualità non a caso è suo il cross per il momentaneo vantaggio dei suoi.

Del Vescovo 6,5: gli attaccanti nigeriani sono forti e veloci ed inevitabilmente qualche grattacapo lo creano ma assieme a Fiaschetti dirige bene la liea difensiva per tutta la durata della gara.

Fiaschetti 7: ottima prova del numero 6, come già detto per i suoi compari partita attenta e precisa impreziosita dalla rete del vantaggio con un ottimo inserimento su corner.

Ferreri 6,5: corre tanto tanto, in su ed in giù, soprattutto in giù però quando c'è da attaccare lo fa e lo  fa anche bene, forse con un briciolo di frenesia di troppo certe volte ma comunque buona gara

Mariano 6,5: quando si fa quel ruolo c'è da cantare e portare la croce, in partite come questa più che mai e lui si difende più che bene.

Cataldi 6,5: concentrazione e determinazione, questi elementi hanno fatto si che anche la prestazione del 23 fosse molto più che sufficiente.( dal 80' Giubbotto s.v.)

Fantilli 6,5: pochi palloni giocabili ma crede su tutti, soprattutto in contropiede, unica pecca se si vuol trovare anche per lui un pizzico di fretta  di troppo in qualche situazione, forse merito anche degli avversari. (dal 61' Giuncato 5: non era entrato male in partita solo che rischia di condannare i suoi facendoli rimanere in 10)

Del Canuto 7: grande partita del centroavanti viterbese, i due centrali erano tosti ma lui, insieme al compagno di reparto è riuscito a farli preoccupare più di una volta.( dal 80' Fatu s,v)

 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Rappresentativa Serie D-Atalanta, le pagelle dei nerazzurri: brilla Vavassori, bene anche Truosolo e Palestra