Primavera 1

Sampdoria-Inter, le pagelle dei nerazzurri: Casadei riapre la partita, attacco spuntato

Primavera 1, Sampdoria-Inter: le pagelle dei nerazzurri

Angelo Zarra
22.01.2020 17:00

VUOI ACQUISTARE L’ALMANACCO DE ‘LA GIOVANE ITALIA' E AVERE UNO SCONTO? SCOPRI COME!

Stankovic 6: Quando chiama in causa risponde sempre presente. Chiude la porta a diverse conclusione della Sampdoria, sulla punizione di D'Amico potrebbe però fare meglio.

Moretti 5.5: Molto impreciso, soffre la presenza di Baldè e Prelec per tutto l'arco della partita. Dal 74' Casadei 7: Ottimo impatto sulla gara del giovane 2003.Entra in campo e dopo pochi minuti si trova al posto giusto al momento giusto e riapre la gara. Pochi secondi più tardi ha la palla del pareggio ma colpisce male e spreca.

Ntube 5.5: Come il resto della linea difensiva, è molto imprecisa. Sbaglia molto in fase di impostazione.

Pirola 5.5: Vale lo stesso discorso fatto per Moretti e Ntube. E' molto impreciso, fatica a fermare Baldè e Prelec. 

Persyn 6: Sulla sua fascia è un moto perpetuo. Arriva in diverse circostanze sul fondo per il cross, con il passare dei minuti Canovi riesce a prendergli le giuste misure.

Gianelli 5: Gioca una buona partita, prova a ispirare gli attaccanti con diversi cross ma sulla sua prestazione pesa l'errore in apertura di ripresa a pochissimi centrimetri dalla linea di porta. 

Squizzato 5.5: Grande prova e sacrificio per il centrocampista, prova a prendere in mano la squadra ma con scarsi risultati. Dal 55' Fonseca: Madonna lo inserisce per dare la scossa in attacco ma si rende solo pericoloso solo con una girata di sinistro che non crea troppi problemi a Raspa.

Schirò 5.5: Cerca di prendere per mano la squadra, soprattutto nella ripresa, senza successo. Si rende pericoloso con due tiri da lontano.

Burgio 5.5: Fatica a spingere sulla sua fascia, si fa vedere solo con due conclusioni senza essere troppo pericoloso. Dal 46' Vezzoni 6: Gioca meglio del compagno di squadra. Riesce ad arrivare al cross con più continuità, da sua sponda sul secondo palo nasce la rete di Casadei.

Mulattieri 5.5: Fatica a rendersi pericoloso. E' costretto ad abbassare il proprio baricentro per cercare qualche pallone giocabile. Dal 65' Bonfanti 5.5: Vale lo stesso discorso di Fonseca. Madonna lo inserisce per dare più peso in attacco ma il ragazzo non riesce a rendersi pericoloso.

Vergani 5.5: Come Mulattieri, fatica a rendersi pericoloso anche perchè riceve pochissimi palloni giocabili. Dal 56' Gnonto 6: Madonna lo inserisce nel ruolo di trequartista con l'opportunità di svariare su tutto il fronte d'attacco. Con diverse accelerazioni crea scompiglio nella difesa avversaria.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 20^ giornata: Mulattieri si prende la vetta, accorcia D'Amico
Karamoko-Inter, contatto tra le parti