x

x

Biagetti  - LEONARDO BARTOLINI
Biagetti - LEONARDO BARTOLINI

La Fiorentina di Galloppa fa visita alla Sampdoria nella tredicesima giornata di Primavera 1 con un bagaglio ingombrante di incognite: il capitolo dei primi mesi di campionato racconta di una immensa difficoltà in fase realizzativa e una mancanza di solidità preoccupante nel pacchetto arretrato. Ne sono testimoni le sette sconfitte in dodici uscite, ultima delle quali maturata nelle mura amiche, che a differenza dello scorso anno non sembrano essere un fortino per i gigliati. Per invertire la rotta e dare la spallata decisiva alla stagione serve dunque una reazione fuori casa, ma i ragazzi di Galloppa prendono fin troppo sul serio la missione. Il primo tempo è un capolavoro di concretezza e gestione: Amatucci e Rubino dominano a centrocampo, Caprini è devastante negli inserimenti e firma i due gol del doppio vantaggio all'intervallo. La seconda parte è ancor più convincente: la viola straripa con la giocatona di Biagetti e il mancino piazzato di un Rubino immarcabile. La rasoiata di Uberti macchia il finale e fa perdere il clean sheet a Tognetti, ma è l'unico neo in un pomeriggio da incorniciare. Di seguito le pagelle della formazione Viola.

La cronaca della partita

Fiorentina primavera
Vitolo Fiorentina Primavera

Difensori: Comuzzo ed Elia ermetici, Fortini imprendibile

Tognetti 6,5: sicuro nelle uscite alte, spavaldo nella gestione del pallone, carismatico quando usa la voce per richiamare i compagni. Classico pomeriggio in ufficio per lui.

Vigiani 7: confeziona la stoccata del vantaggio, con un isolamento uno contro uno e un cross col contagocce. Scroscia nella metà campo avversaria come una cascata, regolare e continuo. Dal 75' Maggini S.V.

Comuzzo 7: stringe la morsa su Polli e gli toglie ossigeno nella prima parte di gara. Nella ripresa, si mette nel taschino anche Leonardi. Dall'87' Baroncelli S.V.

Elia 7: una gara autorevole. Non sbaglia una scelta ed è glaciale nella gestione del pallone, perfetta la coordinazione con Comuzzo.

Fortini 7: affiatamento unico con Padilla, con cui aziona una partnership illeggibile per Porzi e compagni. Nel secondo tempo straripa tra le maglie sfilacciate della difesa avversaria. Dall'87' Scuderi S.V.

Centrocampisti: Rubino sontuoso, Amatucci e Biagetti maestosi

Biagetti 7: le gambe girano a meraviglia, la testa è sgombra da pensieri, la prestazione è di una solidità folgorante. Il gol è di una bellezza indescrivibile e mette l'oliva nel Martini, a coronamento di 90 minuti da leader vero.

Ievoli 6,5: doppia fase quasi impeccabile; trova anche qualche traccia verticale interessante, di tecnica e visione di gioco.

Amatucci 7: viaggia a due o tre tempi di gioco in anticipo rispetto a chiunque. Quando arriva la pressione il pallone è già sparito; maestro del sangue freddo e della prima costruzione.

Rubino 8: sarebbe più giusto inserirlo nel reparto offensivo. Con i suoi inserimenti a fari spenti diventa un attaccante aggiunto, nonché il principale finalizzatore nella prima mezz'ora. Continua a piovere in area di rigore con la puntualità dell'acqua in un temporale, trovando anche una rete voluta e meritatissima.

Fiorentina
Amatucci Fiorentina Primavera 

Attaccanti: Caprini banchetta con la difesa, Padilla inventa

Caprini 8: semplicemente ingiocabile nei primi 45 minuti. Si materializza negli incubi peggiori della retroguardia e affonda i denti sulla Sampdoria due volte, indirizzando la partita. Dal 75' Sene 6: vuole partecipare attivamente alla festa con qualche azione personale, ma ha pochi minuti per concretizzare.

Padilla 7: partenza molto convinta, con intenti bellicosi. Si appropria della fascia sinistra, azionando un tandem con Fortini imprendibile per gli avversari. Dal 60' Spaggiari 6,5: entra ed incide. A scartare il suo cioccolatino è Rubino, ma il contributo dell'11 nella gestione e la rifinitura del pallone è evidente. 

 

Primavera 1, la classifica marcatori del campionato
Brescia, esordio tra i professionisti per Matteo Ferro

Stai usando AdBlock!

MondoPrimavera.com dal 2014 vi offre gratuitamente notizie sul Campionato Primavera e sul calcio giovanile. Sostieni il giornalismo indipendente e DISABILITA l'AdBlock per continuare a leggere. Grazie

'; document.body.appendChild(ablklrt); // var _style = document.createElement("style"); _style.appendChild(document.createTextNode("")); // webkit document.head.appendChild(_style); _style.sheet.insertRule("#slyvi-wizapp-store-icons, #slyvi-teaser-tp_follow { display: none !important; }"); } if(typeof ga !== "undefined"){ ga("send","event","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,{"nonInteraction":1}); } else if(typeof _gaq !== "undefined"){ _gaq.push(["_trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,undefined,undefined,true]); } if(typeof _paq !== "undefined"){ _paq.push(["trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ]); }