Atalanta

Atalanta, riparte la stagione dei Campioni d'Italia

Al via, oggi, al 'Bortolotti il ritiro per la preparazione della nuova stagione della Dea

Karim Dafirbillah
19.08.2020 16:49

Foto di Martina Cutrona

Quando sei reduce dalla vittoria al titolo, due per l'esattezza, non è semplice ripartire con lo stesso entusiasmo, grinta e concentrazione; vuoi per i giocatori nuovi da inserire, vuoi perchè le avversarie ti affronteranno con maggior concentrazione e impegno, vuoi, anche, per i nuovi schemi da adottare. E dove cominciare a studiare e provare se non durante la preparazione? Da oggi, tutto ciò vale per i due volte consecutivi Campioni d'Italia dell'Atalanta. Dopo i tamponi e i test sierologici dei giorni scorsi a Zingonia, la nuova stagione riparte ufficialmente da oggi con il ritiro proprio al 'Bortolotti', in attesa di sapere dal Consiglio Federale se il campionato ripartirà insieme alla Serie A, cioè nel fine settimana del 19 e 20 settembre o la settimana successiva. I 2000, ovviamente, non prenderanno parte al campionato, diventati ormai 'grandi', ma tra i sei fuoriquota del 2001 e i 2002 e i 2003 ce ne sono già molti che promettono bene. C'è da capire una cosa però: Traoré giocherà o verrà squalificato per la vicenda relativa ad un irregolare riconoscimento familiare per arrivare in Italia insieme ad altri quattro ragazzini? Ancora non si sa, di sicuro con lui in campo il livello qualitativo si alza e lo spettacolo è assicurato, insieme ad uno dei fuoriquota Cortinovis, sempre che mister Gasperini non voglia inserirli in pianta sabile in Prima Squadra fin da subito. Uno dei punti di forza sarà Simone Panada, centrocampista di quantità e qualità e capitano della Nazionale Under 17.  Nove, invece, sono i ragazzi del 2003 agli ordini di Brambilla, tra i quali Giovane, che ha già un Mondiale e un Europeo alle spalle giocato con l'Under 17 da sotto età, il bomber Rosa e il talentuoso Olivieri, anche se qualcuno potrebbe tornare agli ordini di mister Lorenzi in Under 18 ed essere utile nel corso della stagione. Tanti profili interessanti che potrebbero sorprendere e cercare di portarsi a casa il terzo Tricolore di fila, il che significherebbe impresa unica per una squadra Under 19 italiana.

PORTIERI: Dajcar (2002). Gelmi (2001)

DIFENSORI: Ceresoli (2003), Cittadini (2002), Derbali (2002), Ghislandi (2001), Grassi (2003), Milani (2001), C. Renault (2002), G. Renault (2002), Ruggeri (2003), Scalvini (2003), Scangatta (2002)

CENTROCAMPISTI: Berto (2003). Cortinovis (2001), Dalessandro (2002), Giovane (2003), Gyabuaa (2001), Olivieri (2003), Panada (2002), Roma (2002), Sidibe (2002), Traoré (2002), Viviani (2002), Vorlicky (2002),  Zuccon (2003)

ATTACCANTI: Carrà (2002), De Nipoti (2003), Faye (2002), Kobacki (2001), *Italeng (2001), Reda (2002), Repa (2002), Rosa (2003)

*= con lui sono sette i fuoriquota ma potrebbe essere ceduto a breve

UFFICIALE - Sampdoria Primavera, si riparte da Felice Tufano
Matelica, è iniziata la nuova stagione: aggregati cinque ragazzi del vivaio