Torino

Torino-Bologna, le pagelle dei granata: bene Passador, Ciammaglichella goleador

Primavera 1, Torino-Bologna: le pagelle dei granata

29.01.2023 18:25

Passador 6,5: ottima partita per il numero 1 granata: i tentativi avversari non sono molti, ma due sue parate sono superlative. Sul rigore di Raimondo non può fare nulla.

Anton 5: prestazione da rivedere per il capitano del Toro: qualche errore di troppo in fase di disimpegno che causa la perdita del possesso. All'ultimo minuto una sua ingenuità permette ai rossoblu di pareggiarla dal dischetto con Raimondo.

Caccavo 6: partita di sacrificio per il 9 granata: prova a darsi da fare, ma non sempre con esiti positivi. Comunque l'unica vera occasione della prima frazione porta la sua firma, con un colpo di testa respinto sulla linea. (57' Ansah 6: entra con la giusta voglia, riuscendo a dare una mano ai suoi in fase di ripartenza).

Jurgens 5,5: partita no per l'estone: non si riesce mai a far vedere all'interno delle azioni offensive dei suoi e non gestisce bene quei pochi palloni avuti. (72' Silva Sv).

Ciammaglichella 6,5: nella prima frazione mostra il proprio talento solo a sprazzi, mentre nella ripresa sale e trova il gol con un colpo di testa sugli sviluppi di un calcio di punizione, dopo essersi conquistato lo stesso fallo.

Dellavalle 6,5: buona prestazione per il centrale classe 2004: ottime chiusure sugli avversari, contrasti spesso vinti e marcatura attenta.

Dembele 6: prestazione sufficiente per l'esterno francese: buona spinta sulla propria fascia di competenza e passaggi interessanti per i compagni.

Njie 5,5: leggera insufficienza per l'attaccante svedese: non riesce quasi mai a rendersi pericoloso e non è mai nel vivo del gioco offensivo avversario. (89' Savva Sv).

Weidmann 6: buona prestazione per il centrocampista francese: ottima gestione del pallone e passaggi quasi mai errati.

Ruszel 5,5: prestazione insufficiente per il numero 31 granata: qualche pallone perso di troppo e spesso è costretto al fallo per fermare l'avversario, come testimoniato dal cartellino giallo ricevuto. (46' Ruiz 6: entra bene nel match, gestendo bene il pallone e migliorando la prestazione del compagno sostituito).

Opoku 6: partita da compitino per il laterale granata: nessun errore particolare da parte sua, conduce una partita attenta senza sbavature.

Roma, Pisilli e una storia d'amore a tinte giallorosse
Primavera 2A, Alessandria-Monza 1-1: i piemontesi frenano la corsa dei brianzoli