Cagliari

Genoa-Cagliari, le pagelle dei sardi: Mas scatenato, Contini in ombra

Genoa-Cagliari: le pagelle della formazione di Canzi

26.01.2020 11:57

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM

VUOI ACQUISTARE L'ALMANACCO DE "LA GIOVANE ITALIA" ED OTTENERE UNO SCONTO? SCOPRI COME!

Ciocci 6: il portiere del Cagliari vive una giornata quasi da spettatore non pagante, con davvero pochi interventi degni di nota. In occasione del rigore assegnato al Genoa, non compie il miracolo sulla conclusione di Bianchi.

Acella 6: si disimpegna nel migliore dei modi in un ruolo non propriamente suo, dando il meglio sul piano della copertura. Esce, stremato, a metà ripresa. (dal 66’ Cusumano 6: con il suo ingresso in campo il Cagliari passa alla difesa a tre. Attento nel finale di partita)

Boccia 6: prova di grande solidità sul piano difensivo. Limita molto sia le due punte genoane che il trequartista Cleonise nei suoi inserimenti offensivi.

Carboni 6: contribuisce a far arrivare poche conclusioni dalle parti di Ciocci. La sua prestazione non cala di tono nel corso del match.

Aly 6,5: meglio in fase di spinta che sul piano difensivo. Dai suoi piedi parte l’assist per l’1-0 di Mas, così come altri cross interessanti. Macchia la sua prova con il fallo da rigore su Cleonise.

Lombardi 6,5: sempre pericoloso con i suoi inserimenti in area avversaria. Dopo qualche tentativo andato a vuoto. Nella ripresa viene imbeccato alla perfezione da Marigosu e non sbaglia a tu per tu con Drago.

Ladinetti 6,5: dai suoi piedi partono molte azioni d’attacco del Cagliari. Fa quasi sempre la cosa giusta, senza mettersi in mostra con giocate ad effetto.

Kanyamuna 6: dà un grande contributo sul piano del pressing sui portatori di palla avversari e del recupero palla. Cala di intensità nel corso della ripresa. (dal 78’ Cossu sv)

Marigosu 7: prestazione di sacrificio e qualità da parte del trequartista sardo. Inizialmente si occupa per lo più di “annullare” Rovella, limitando così la costruzione di gioco genoana. Più libero tatticamente nella ripresa, quando serve a Lombardi l’assist per il 3-1che chiude i giochi. (dal 78’ Desogus sv)

Mas Maciej 7,5: esordio dal primo minuto col botto per l’attaccante polacco. Nel primo tempo sfrutta due palloni arrivati in area da vero rapace, superando in entrambi i casi Drago. Più finalizzatore che attaccante di manovra, certamente è il migliore nella squadra di Canzi. (dall’85’ Manca sv)

Contini 5,5: il meno positivo nella compagine cagliaritana. Nelle poche occasioni in cui può segnare, non ha la necessaria freddezza sotto porta.

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 20^ giornata: Buso accorcia nel 2A, nel B Sueva sale in vetta
Genoa-Cagliari, le pagelle dei liguri: Bianchi lotta, Rizzo in difficoltà