Primavera 2A

[FINALE]- Primavera 2a, Venezia-Vicenza 5-0: un Venezia di dimensioni titaniche sotterra Il Vicenza nel derby

La cronaca in diretta del derby veneto

04.12.2021 00:30

Dal Centro Sportivo “Taliercio” di Mestre (VE) va in scena la sfida valida per l'11^ giornata del campionato Primavera 2a tra Venezia e Vicenza. Sarà la prima gara ufficiale che la Primavera arancioneroverde giocherà in casa, dato che è stato completato recentemente la ristrutturazione del campo in sintetico principale del centro di allenamento del Venezia F.C.

Che sia l'occasione di rilancio per il Venezia di Soncin? “Del doman non v'è certezza”, si sa, ma il recente passato non sorride ai lagunari, che dopo un mercato principesco si aspettavano di poter competere in posizioni più nobili a questo punto della stagione: il bilancio parla di 2 vittorie, 6 pareggi e una sconfitta per 4-1 in casa dell'Udinese, con una gara da recuperare il 15 dicembre contro il Parma capolista. La vittoria manca dal 7-0 casalingo contro la Reggiana del 2 ottobre, poi 3 punti nelle ultime 4 compresa la sopracitata sconfitta contro i friulani. Contro Cittadella, Alessandria e Pordenone il risultato è stato sempre lo stesso, ossia l'1-1, troppo poco a livello realizzativo per una squadra che ha saputo infilare 7 gol ad Entella e Reggiana. Tuttavia, la scarsa continuità a livello di calendario tra soste, riposo e rinvii non ha permesso ai giovani leoni di trovare una quadratura in breve tempo, in una rosa di ragazzi alle prese con problemi linguistici visti gli arrivi di calciatori da ogni angolo del globo. C'è da avere pazienza, ma il potenziale della squadra non si può identificare nell'attuale 9^ posto in graduatoria con 11 punti raccolti fino ad ora.

Il progetto giovani del Vicenza continua con notizie che fanno certamente piacere a mister Lorenzo Simeoni: in vista della gara contro il Perugia di Serie B, il tecnico della Prima Squadra Brocchi ha convocato Sandon (2003 ormai nel giro dei grandi da tempo) Lattanzio (2004), Ongaro (2003), Giacobbo (2003) e Alessio (2004). Quest'ultimo ha già trovato l'esordio in B a soli 16 anni, ma ci si aspetta un concreto minutaggio anche a Perugia per lui. Tommaso Mancini è solo un esempio di come lavori il Lanerossi con il vivaio, che vede nella Primavera la vetrina principale dei talenti da lanciare nel calcio dei grandi. E' stata eccezionale la stagione scorsa per la U19 biancorossa, che ha chiuso il campionato al quarto posto fallendo di poco la qualificazione ad un incredibile play-off. E con l'arrivo del nuovo diesse Federico Balzaretti la direzione da seguire nel club resta quella della linea verde. Intanto, sul campo, il Vicenza Primavera ha raccolto 16 punti in 11 giornate e viene dalla vittoria contro il Monza tra le mura amiche per 2-0 che ha spalancato le massime prospettive a livello di classifica: ora il terzo posto dista un punto e l'ostacolo Venezia con diverse “piacevoli” defezioni rappresenta un test importante per i vicentini.

Da una parte il cosmopolita Venezia e dall'altra la fucina Vicenza: chi la spunterà? Segui il live su MondoPrimavera.com!

LA PARTITA

1' Taricone fischia l'inizio del match al Taliercio!

6' Primo squillo del match con il mancino di De Vries che termina altro.

7' Bah impegna Morello con la prima parata del match tirando centrale da posizione defilata, grande imbucata di Cappadonna in precedenza.

9' Azione strepitosa di Bah dalla sinistra che ne salta tre e calcia alto da dentro l'area, ispirato il lussemburghese in questo inizio.

14' Venezia con il piede sull'acceleratore nel primo quarto d'ora, Vicenza ancora timido.

16' Trama del Vicenza nei pressi dell'area, chiude Gabrieli su Fighera.

17' Schiaffo al volo di Barbieri che non trova il bersaglio dopo una buona azione di Fighera.

19' Scorribanda di Gabrieli che trova Bah in area piccola, Borsato ci mette una pezza. 

23' Uno-due Mozzo-Pecile che cerca Cappadonna in mezzo, il 9 arriva in ritardo all'appuntamento con l'impatto del pallone.

27' Super giocata di De Vries che lascia sul posto Saggioro e calcia con un angolo ridottissimo trovando l'esterno della rete.

30' Palla dolcissima di Pecile che trova Bah sulla corsa, il suo colpo di testa trova l'opposizione di Morelli. Grande Venezia nella prima mezz'ora.

39' Pericolo in area biancorossa da corner, dopo la mischia Morello blocca.

44' DE VRIES! 1-0! Vantaggio meritatissimo con un tiro a giro perfetto di De Vries dopo uno sganciamento di Perissinotto.

45'+1 FINE PRIMO TEMPO! Vantaggio meritato per il Venezia, con De Vries e Bah sugli scudi. Ci si attende altro dal Vicenza, anche con ingressi dalla panchina. Scarpa ha preso il posto di Favero nel Vicenza.

46' Si riparte!

49' Primo giallo del match a Poliero per un piede a martello su Peixoto.

53' Altro giallo per il Vicenza, Barbieri ferma De Vries in ripartenza. Sulla punizione, la sventola di Gabrieli sibila non distante dall'incrocio.

55' Gran battaglia ora in campo, si alzano i ritmi.

57' ANCORA DE VRIES! 2-0! Ancora con una conclusione da fuori area va a segno l'americano, tiro tagliente che trova Morello impreparato e raddoppio lagunare.

59' Pecile calcia con potenza da buona posizione, Morello in angolo.

60' DE VIRES! TRIPLETTA! Azione personale del 10 che si porta a spasso la difesa e calcia sul primo palo da dentro l'area, tris lagunare.

65' Cambi per il Venezia: fuor Cappadonna e Perissinotto per Mikaelsson e Jonsson. Fuori Fighera e Oboe per Ongaro e Giacobbo.

70' Più spregiudicato il Vicenza con le forze fresche.

73' Ancora pallone eccezionale di De Vries, Mikaelsson si fa ipnotizzare da Morello.

74' Ci prova anche Mozzo dalla distanza senza trovare lo specchio, Venezia in controllo e fluido.

75' Finisce la partita di Pecile e inizia quella di Sandberg.

77' Bah fallisce il poker su ripartenza dopo un suggerimento di Sandberg.

78' Pellizzari prende il posto di Barbieri nel Vicenza, che ormai ha deposto le armi.

81' Bah grazia ancora Morello calciando strozzato rasoterra.

85' Ultimi cambi del match con la gara alle battute finali: Fossati e Kivikko entrano per De Vries e Peixoto, Pettina fa riposare Spiller.

86' MAKADJI! SEGNA ANCHE LUI! Da corner taglia sul primo palo il francese e buca Morello di testa. 4-0!

88' FOSSATI! AL PRIMO PALLONE! Manita lagunare con azione super di Bah, Fossati segna da due passi.

90'+4' TRIPLICE FISCHIO! 5-0! Manita arancioneroverde con un prestazione di squadra maiuscola, Vicenza che dovrà dimenticare questa giornata il prima possibile

IL TABELLINO DI VENEZIA-VICENZA

MARCATORI: 44', 57', 60' De Vries, 86' Makadji , 88' Fossati

AMMONITI: Poliero (VI), Barbieri (VI), Saggioro (VI), Makadji (VE)

ESPULSI:

ARBITRO: Signor Simone Taricone sez. di Perugia

VENEZIA: Arvidsson, Gabrieli, Peixoto (dall'85' Kivikko), Mozzo, Baudouin, Makadji, Perissinotto (dal 65'Jonsson), Pecile (dal 75 Sandberg), Cappadonna (dal 65' Mikalesson), De Vries (dall'85 Fossati), Bah. A disp. Lazar, Sperandio, Palsson, Busato, Leal, Boudri, Jorge, (all. Soncin).

VICENZA: Morello, Borsato, Saggioro, Barbieri (dal 78' Pellizzari), Paoloni, Poliero, Djibril, Fighera (dal 66' Ongaro), Spiller (dall'85 Pettinà), Favero (dal 46' Scarpa), Oboe (dal 66' Giacobbo). A disp. Bresolin, Gerardi, Aprile, Lattanzio, Bonetto, Barea, Alessio (all.Simeoni).

 

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 13^ giornata: Marconi-Ianesi lotta in vetta nel Girone A
Giudice sportivo, stangata per Delpupo