Vicenza

Vicenza-Venezia, le pagelle dei biancorossi: Tronchin MVP, Agouda-Mancini la coppia del gol

Primavera 2A, le pagelle dei vicentini

Mattia Simonetti
16.01.2021 17:38

FOTO APOLINARIO HENRIQUE

NON PERDERTI TUTTE LE NEWS DEL CAMPIONATO PRIMAVERA

Gerardi 6,5: si fa trovare sempre pronto in ogni situazione, poteva fare di più sul gol subito ma ha salvato spesso la sua porta dagli attacchi ospiti soprattutto nella ripresa su Bossi.  

Sandon 6,5: molto attivo sull'out sinistro, ha spinto tanto e creato diversi pericoli anche in zona offensiva. Molto bene anche dietro ha recuperato diversi palloni. Dal 86' Talarico S.v. 

Firulesko 6: dei difensori è quello che soffre un pò di più gli attacchi del Venezia, ma la prova è comunque sufficiente. Mantiene la posizione senza stra fare. 

Cinel 6,5: ottima prova in fase difensiva per lui, copre e chiude gli attaccanti del Venezia molto bene. 

Fantoni 6,5: come il compagno erge un muro e difficilmente si fa superare. Bene anche in impostazione. 

Cariolato 6,5: ha fatto girare molto bene la palla in mezzo al campo ed è stato uno dei più positivi del match. Dal 86' Favero S.v.

Tronchin 7,5: segna due gol ed è lui il migliore in campo della sfida. Non tocca tanti palloni in impostazione ma i pochi che gli capitano sui piedi li finalizza e li trasforma in oro. Un ottimo fiuto del gol e gran sostanza per la squadra.

Agouda 7: ha giocato come ala destra, ha sfruttato la sua velocità e fisicità mettendo in difficoltà la retroguardia dei lagunari. Un gol e un assist per lui a sugellare una partita davvero importante.

Mancini 6,5: dopo l'esordio in B di una settimana fa, si rimette a disposizione della Primavera e trova anche un ottimo gol che fa capire le grandissime doti di questo giovane attaccante.

Busatto 6,5: suo l'assist per il gol di Agouda, ha giocato molto di fisico tenendo bene il pallone e facendo salire la squadra. Dal 77' Diomande S.v.: 

Cester 6,5: ottima prova anche la sua, gioca in modo diverso rispetto ad Agouda, si accentra e cerca lo spiraglio per mandare in porta i compagni con rapide verticalizzazioni. Dal 61' Ongaro 6: entra bene in partita e sfiora il gol con un bolide dalla distanza neutralizzato dal portiere del Venezia, aiuta in fase di ripegamento il compagno di difesa. 

 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 13^ giornata: Munteanu guadagna un paio di posizioni
Udinese-Hellas Verona, le pagelle dei gialloblù: Calabrese insuperabile, Ankrah decisivo