Lazio

Lazio-Cagliari, le pagelle dei biancocelesti: Cerbara non basta, Furlanetto incerto

Le pagelle della squadra di Menichini

Giacomo Mozzo
26.02.2021 14:45

Furlanetto 5,5: esce malissimo in occasione dell'autogol di Czyz e, per tutto il primo tempo, si dimostra molto incerto. Si riscata parzialmente nella ripresa, con le belle parate su Bruno Conti e Kouda.

Floriani Mussolini 6,5: probabilmente il migliore tra i biancocelesti nei primi 45', in cui sfiora anche il gol con una conclusione velenosa da fuori area. Spinge e ripiega con naturalezza, cala un po' alla distanza.

Armini 6: uno degli ultimi a mollare, dimostra sempre cuore e combattività. Vicino al gol con un colpo di testa respinto da Delpupo, si fa però sfuggire Desogus nel gol del raddoppio ospite.

Pica 5,5: sfortunato protagonista dell'autogol che vale il definitivo vantaggio del Cagliari. Cerca di resistere alle incursioni degli attaccanti avversarie, mostrando qualche affanno. (dal 90' Migliorati s.v.)

Ndrecka 6: al contrario di Floriani Mussolini, parte prudente e chiude in crescendo. Ottima spinta nel corso del secondo tempo.

Anderson 5: da uno come lui era lecito attendersi qualcosa in più. Spento, fuori partita, quasi svogliato. (dal 77' Cesaroni s.v.)

Bertini 5,5: molto volenteroso, la sua partita è valida sotto il profilo dell'agonismo. Ma manca un po' di qualità e fatica a dettare i giusti tempi alla manovra.

Czyz 6: pare incolpevole quando infila la propria porta dopo pochi minuti di gioco. Dà avvio all'azione del pari e lotta molto, cercando anche qualche inserimento in area avversaria. (dal 77' Guerini 5,5: calcia altissimo da ottima posizione, sprecando una ghiotta chance.)

Shehu 5,5: parte discretamente e impegna Ciocci con un bel destro poco dopo la mezz'ora. Poi scompare dal campo e viene sostituito da Menichini. (dal 64' Nasri 5,5: si vede pochissimo.)

Tare 6: confeziona, con una splendida sponda, il gol del pareggio di Cerbara, ma combina poco altro e fatica a rendersi pericoloso.

Cerbara 6: anche nella sua partita, oltre alla pregevole marcatura, c'è poco altro. Mal assistito dai compagni.

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 18^ giornata: Cancellieri tallona Vignato, Vitalucci-Chiarella in vetta nel B
Lazio-Cagliari, le pagelle dei rossoblù: Carboni una garanzia, Desogus imprendibile