Calciomercato

Lazio, per il mercato si monitora anche la Scozia

Un nome nuovo sul taccuino di Tare: Aaron Hickey

Karim Dafirbillah
03.06.2020 10:07

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE RIGUARDANTI IL CALCIOMERCATO GIOVANILE

Terra bellissima la Scozia, con i suoi paesaggi tradizioni...e voglia di emergere anche nel calcio. Di calciatori scozzesi che hanno fatto la storia potremmo citare Law, Baxter, Dalglish, ma di sicuro chi ha fatto la storia, non tanto da calciatore quanto da manager è Alex Ferguson. Ora che il calcio ha un interesse planetario, ecco che si tende a sviluppare nel migliore dei modi, adeguandosi, le proprie idee e a migliorare ciò che serve. I settori giovanili ad esempio, per avere giocatori 'fatti in casa' ed essere guardati dal resto del mondo. Tare queste cose le conosce bene ed è sempre attento a scovare i futuri talenti, azzeccandoci spesso. L'ultimo nome sul taccuino del D.S. biancoceleste, già da febbraio, è quello di Aaron Hickey, difensore centrale degli Hearts, classe 2002, che ha ben figurato nell' ultimo campionato tanto d' attirare su di sé persino gli occhi di Manchester City, Milan e Crystal Palace. Prodotto del vivaio del Celtic, può giocare con facilità in tutti ruoli della difesa (quest' anno ha giocato prevalentemente sulla fascia sinistra con buoni risultati). Il suo contratto scade l' anno prossimo e pare non essere intenzionato a rinnovare, vista anche l' inevitabile retrocessione della squadra di Edimburgo, e la Lazio potrebbe assicurarselo ad un prezzo molto più che ragionevole. Vedremo se anche questa volta Tare ci sorprenderà.

LEGGI IL FOCUS SU ARMINI

 

Primavera, il campionato non riprenderà. Si giocherà la finale di Coppa Italia
Napoli, De Laurentiis rinforza la Primavera: nuovo manager in arrivo?