Genoa

Genoa-Roma, le pagelle del Grifone: Gjini caparbio, Bamba poco concreto

Le pagelle della squadra di Chiappino

24.04.2022 12:51

CORCI 6: Passa una giornata decisamente meno affannosa del previsto, ricevendo poche conclusioni pericolose.

DELLEPIANE 6: Non entusiasmante, potrebbe farsi trascinare dai flussi positivi del match, invece, resta equilibrato e attacca poco (decisivo il suo background da terzo di difesa).

GJINI 7: Rispetto a Calvani segue più spesso l'attaccante grazie alla sua mole unita ad una discreta mobilità, il gol è sintomo di grande caparbietà.

CALVANI 6,5: Satriano passa alle sue spalle in posizione dubbia in occasione del gol, ma il resto dei 90' lo vedono pienamente concentrato nei suoi compiti.

BOCI 6: Nel secondo tempo resta più bloccato e si fa aiutare da Accornero, ma quando macina campo è pericoloso anche nei pressi dell'altra area.

CENCI 6: Si sacrifica a dovere nel supporto alla fase difensiva e non si rende protagonista di svarioni significativi (dal 77' VASSALLO S.V.)

SADIKU 6: Meno fioretto e tanta concretezza, si adatta alle difficoltà della gara e gioca da mediano d'equilibrio.

AMBROSINI 5,5: Più attaccante aggiunto che ala vera e propria, cerca di occupare l'area con insistenza con pochi esiti positivi.

BESAGGIO 6: Anche nella giornata meno brillante non si perde d'animo e gioca diversi palloni. Si percepisce la voglia di trascinare la squadra fuori dalla spirale negativa.

ACCORNERO 6: Largo a sinistra ha l'occasione di apprendere le mansioni dell'ala pura, rincula per raddoppiare e risale il campo con buona baldanza (dall'85' MACCA S.V.).

BAMBA 5,5: Non fosse stato contro la difesa della Roma la sua prova sarebbe stata pienamente negativa, giustificato in parte dalle contingenze (dall'85' SALHI S.V.).

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Milan, Marco Nasti rinnova: è rossonero fino al 2026