SPAL

SPAL-Inter, le pagelle degli estensi: Forapani vagante, Sperti a tutto campo

Le pagelle della squadra di Piccareta

29.01.2022 15:00

RIGON 6: Attento ed efficace nelle parate che contano, sfortunato nei due gol.

PABAI 5,5: Cala fisiologicamente nel finale, di propone anche centralmente per far uscire la palla in fase di impostazione.

CSINGER 5,5: Poco granitico, Jurgens gli scappa troppo spesso e il tiro di Peschetola non trova una sua opposizione perfetta (dall'82 SAIO S.V.)

NADOR 6: Più sicuro del compagno e mette una pezza quando possibile, lucido con la palla tra i piedi.

YABRE 6,5: Più maturo sotto diversi aspetti rispetto a mesi fa, buona gamba e tanta proposta.

RODA 6: Non commette errori sulla pressione asfissiante degli ospiti ed è già tanto (dall'86' GINEITIS S.V.).

SPERTI 6,5: Pericoloso negli inserimenti e presente anche nella fase di non possesso. Complessivamente il più convincente (dall'86' MARTINI S.V.).

NOIREAU 6: Buon impatto al debutto, svaria a destra e sinistra e punge in ripartenza (dal 61' DELL'AQUILA 5,5, evanescente).

FORAPANI 5: Quasi invisibile, per corsie centrali non si fa vedere come dovrebbe e si fa schiacciare dalla densità del centrocampo dell'Inter.

ORFEI 6: Positivo complessivamente, poche grosse occasioni, ma piglio interessante.

PULETTO 5: Prima gara da titolare nel suo ruolo, lotta con fame ma senza grosso raziocinio (dal 61' WILKE 5,5, più di riferimento rispetto al compagno, ha solo un'occasione per fare male e non colpisce bene di testa).

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Primavera 3, Modena-Padova 2-1: i canarini di misura sui biancoscudati