FOTO ELENA ACCARDI
Cagliari

Cagliari-Atalanta, le pagelle dei sardi: Desogus opportunista, Palomba permeabile

Le pagelle della squadra di Agostini

02.04.2022 12:30

FUSCO 6: Trova la sufficienza nonostante quattro gol subiti, ma la sua prestazione non presenta buchi evidenti.

ZALLU 6,5: Si adatta ai movimenti nella sua fascia di competenza nel primo tempo restando bloccato quasi da terzo di destra, poi quando partecipa alla manovra lo fa con i tempi giusti

PALOMBA 5: Non festeggia a dovere la firma del primo contratto da pro, appare quasi svagato, certamente poco roccioso.

IOVU 5,5: Reagisce a diverse difficoltà, sporco negli interventi e nell'impostazione per larghi tratti del match.

ASTRAND 6: Quando comincia a spingere con Zallu il Cagliari cresce eccome, affonda poco in verticale nel primo tempo (dal 90' SECCI S.V.).

KOURFALIDIS 6:Per valore tecnico e per esperienza non sfigura mai, rispetto ai suoi compagni non affonda nel primo tempo (dall'86' SCHIRRU S.V.).

CONTI 5:Fuori dai giri del match, sia per intensità che per pulizia tecnica (dal 60' CARBONI 6, offre quanto il match richiede, ossia corsa e impatto fisico).

Ambrosino il nuovo “scugnizzo” del Napoli

CAVUOTI 5: Legato da compiti di impostazione e di gestione palla che non gli si addicono particolarmente, non ha occasione di fare il classico lavoro da box-to-box (dal 60' YANKEN 6, mette il piede al momento giusto per segnare e con qualche semplice movimento riempie l'area a dovere)

TRAMONI 5,5: Trova solo sporadicamente spazi per esprimersi, semplicemente poco ispirato (dal 90' PULINA S.V.).

LUVUMBO 6: Si esalta quando la squadra ha il piede sull'acceleratore procurandosi un rigore e servendo un assist, ma, come già constatato in altre circostanze,  con il collettivo giù di tono diventa un assente ingiustificato.

DESOGUS 6,5: Bravo a gestirsi in un periodo di convalescenza post-infortunio, la qualità resta ed emerge nel momento del tocco di suola nel primo gol e nella stoccata, il rigore tuttavia, macchia in parte la sua gara positiva.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Conti, Palomba e Zallu: primo contratto da professionisti col Cagliari